Seduta straordinaria del Consiglio provinciale a Vasto

Domani pomeriggio alle ore 16.30, presso la Sala Consiliare del Comune di Vasto, si riunirà in seduta straordinaria il Consiglio provinciale per trattare di un unico punto: l’ordine del giorno su «Interventi a sostegno del ruolo della stazione ferroviaria Vasto-San Salvo, penalizzata a seguito della rideterminazione degli orari da parte di Trenitalia».

La mozione consiliare sosterrà la lotta, portata avanti dai sindaci della costa e dalle forze produttive, contro la penalizzazione introdotta dalla nuova rimodulazione degli orari ferroviari, che ha ridotto le fermate dei treni principali nella stazione vastese, ma che ha anche determinato una riduzione dei treni circolanti sull’intero tratto costiero della provincia.

Al Consiglio provinciale interverrà l’assessore regionale ai Trasporti, Giandonato Morra, per dimostrare la precisa volontà delle varie istituzioni di fare sinergia su questo problema al fine di chiedere una rivisitazione delle scelte fatte da Trenitalia.