Opere a Fossacesia, Di Giuseppantonio sprona il sindaco Stante

di Vito Sbrocchi

La passata Amministrazione comunale di Fossacesia, guidata da Enrico Di Giuseppantonio, ha lasciato in eredità all’attuale Giunta di centrosinistra, capeggiata dal sindaco Fausto Stante, una serie di lavori pubblici già finanziati con oltre tre milioni di euro. «Si tratta di opere pronte da realizzare o in fase di realizzazione – precisa l’ex sindaco e attuale presidente della Provincia, Di Giuseppantonio – per cui esorto il sindaco Stante e la sua Amministrazione a fare presto. Sono lavori importanti che devono essere portati avanti con decisione e senza ulteriori ritardi per non fermare la corsa di Fossacesia». Tra i lavori già finanziati spiccano la ristrutturazione del cosiddetto Parco dei Priori, la realizzazione di tre importanti rotatorie, la sistemazione di via Fonticelli, la manutenzione di due alloggi popolari in via Lanciano, la sistemazione di diverse strade esterne, la realizzazione di un marciapiedi in via Canaparo e di un nuovo parcheggio in via Bachelet. Ma alle esortazioni dell’ex sindaco Di Giuseppantonio arriva la replica dell’attuale primo cittadino Stante, che precisa: «Nessuno vuole fermare la corsa della città, ma dei rallentamenti tecnici potranno verificarsi per alcune opere pubbliche sicuramente  non per nostra volontà. C’è da dire, inoltre, che la precedente Amministrazione ci ha lasciato in eredità 78.813 euro, somma davvero esigua per poter progettare il futuro».