Fagnilli (IdV) e D’Amico (PD): “Sostegni a chi deve pagare ticket per prestazioni speciali”

Palmerino Fagnilli (IdV) e Camillo D’Amico (Pd), hanno presentato una risoluzione consigliare, che verrà  discussa nella prossima seduta dell’assise della Provincia di Chieti, per richiamare l’attenzione sugli aiuti in favore della famiglie che debbono affrontare spese per loro congiunti circa prestazioni fisioterapiche, curative e riabilitative.

“Abbiamo voluto unire la nostra voce a quella dei gruppi di minoranza alla Regione, di tanti sindaci di qualsiasi coloritura politica che debbono far fronte a una situazione che tutti noi amministratori dobbiamo avere a cuore – dicono Fagnilli e D’Amico -. Chiediamo, in sostanza, al presidente della Provincia di farsi promotore di un tavolo di sintesi con i portatori d’interesse istituzionali, sociali e sindacali, facendo sì che la nostra Provincia diventi capofila e portavoce presso il presidente Chiodi, oggi commissario straordinario per il comparto della sanità abruzzese, affinché riveda una determinazione così punitiva per le tasche di tante famiglie che, presto, potrebbe riversarsi in negativo sulle casse dei comuni. Sotto accusa, il dispositivo della Delibera del Commissario ad acta, Redigolo, n.72/09 del 20.11.2009.