Ortona, i carabinieri operano tre arresti

I carabinieri della compagnia di Ortona hanno arrestato, con l’accusa di rissa aggravata, Vito Rossetti, 44 anni di San Salvo, Giacondino De Rosa, 41 anni di Casalbordino ed Ermand Conci, un cittadino albanese di 28 anni residente anche lui a Casalbordino. La lite, secondo la ricostruzione degli investigatori, sarebbe iniziata all’interno di un night club di Fossacesia (Chieti), forse per questioni di donne. La rissa si e’ poi spostata fuori dal locale, con Rossetti e Conci che si sarebbero scagliati contro De Rosa, procurandogli ferite giudicate guaribili in 20 giorni. I 3 sono stati processati questa mattina per direttissima in tribunale a Lanciano (Chieti). Rossetti e’ stato condannato a 6 mesi di reclusione, De Rosa a 4 mesi e Conci a 2 mesi e 20 giorni. A Rossetti e Conci il giudice Francesco Marino ha concesso la sospensione della pena.