Lanciano, Villa Marciani torna ad ospitare un Orto Botanico

Alla presenza del sindaco di Lanciano. Filippo Paolini, dell’Arcivescovo della Diocesi Lanciano-Ortona Carlo Ghidelli, di autorità politiche e militari, è stata inaugurata questa mattina presso la biblioteca comunale ‘Liberatore’ del polo culturale Villa Marciani, l’Orto Botanico del Comune di Lanciano.

L’iniziativa è stata possibile grazie alla collaborazione dell’Associazione Nazionale Forestali.

Sessantanove la piante messe a dimora in un’area che in passato, proprio grazie alla famiglia Marciani, aveva ospitato uno degli orti botanici più interessanti del centro Italia. Per questa ragione l’iniziativa assume un notevole significato, soprattutto permetterà ai tanti giovani di ogni età che frequentano il polo culturale di fare la loro conoscenza con le piante. Tra loro spicca anche un ulivo della varietà Gentile delle Colline Teatine, come segno di pace e fratellanza.