La Regione pronta ad entrare nel capitale di Lancianofiera

Ha aperto i battenti la 21ma edizione di Abitare Oggi, rassegna che “dimostra il ruolo che Lancianofiera si è conquistata negli anni non solo in Abruzzo, ma in tutta Italia – dice il presidente Donato Di Fonzo –. La rassegna è dedicata al mondo della casa e si concluderà domenica ma come spesso accade nelle rassegne promosse dall’ente fieristico frenano, diventa occasione per parlare del futuro di Lancianofiera. A stuzzicare i politici presenti è stato lo stesso Di Fonzo, che nel suo intervento di apertura della rassegna, è tornato a ribadire la necessità dell’impegno da parte di tutti i soci dell’ente a lavorare per Lancianofiera “affinché quel patrimonio di professionalità e competenze accumulato nel tempo non venga disperso”. Pronta la replica del consigliere regionale Emilio Nasuti, presidente della commissione regionale bilancio: la regione pensa di fare il suo ingresso nel capitale del Consorzio (attualmente è presente attraverso l’Arssa). Una iniziativa che per Nasuti permetterà di creare nuove occasioni per la Fiera, oltre a dotarla di infrastrutture più adeguate alle attuali esigenze degli operatori economici.

Per tornare alla manifestazione, particolarmente seguito è stato il convegno sulla sicurezza nei cantieri edili, promosso dall’Ance Chieti e dall’Ente Scuola Edile di Chieti. “Un argomento sempre di grande attualità – ha commentato la presidente della Scuola Edile Antonella Marrollo – in cui la formazione riveste un ruolo determinante nella sensibilizzazione degli operatori del settore. Siamo molto soddisfatti del percorso che stiamo portando avanti, anche perché soprattutto i più giovani si dimostrano sempre più attenti a queste tematiche”.

Domani il programma dei convegni prevede alle 10.30 un incontro su “Ambiente ed energia: novità, adempimenti e opportunità”, promosso in collaborazione con la Confartigianato Chieti.