Gli alpini di Lanciano hanno ricordato Maurizio Rosato

Con una cerimonia che si è tenuta nel pomeriggio presso il cimitero comunale di Lanciano, l’Associazione Alpini di Lanciano ha ricordato Maurizio Rosato, giovane lancianese di appena 21 anni, che morì a L’Aquila, per cause di servizio, durante il periodo di leva, 25 anni fa. Alla cerimonia, insieme ai familiari, una rappresentanza  di penne nere frentane, che di recente ha formato un gruppo di Protezione Civile, la cui sezione è dedicata proprio a Maurizio Rosato.