Albanese arrestato dalla Finanza per detenzione di droga

Un albanese residente in Tollo, H.N. è stato arrestato dai finanzieri della Compagnia di Chieti, a seguito di approfondite indagini tese alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato trovato in possesso di grammi 50 di cocaina.

Alla vista delle Fiamme Gialle, l’albanese mostrava uno stato di evidente agitazione che induceva i militari ad estendere il controllo al veicolo e ad eseguire una perquisizione personale del soggetto. Nel corso della perquisizione, i militari rinvenivano in una tasca interna ad un giubbotto indossato, un involucro in cellophane contenente lo stupefacente che veniva immediatamente sequestrato, unitamente al telefono cellulare ed al veicolo condotto dall’albanese. Veniva altresì effettuata anche una perquisizione domiciliare presso la propria residenza che si concludeva con esito negativo. Al termine dell’attività di Polizia giudiziaria su disposizione del Magistrato di turno, veniva disposto l’arresto del responsabile e la sua traduzione presso l’Istituto penitenziario di Madonna del Freddo.