Messa in sicurezza delle strade della provincia di Pescara

Circa 90 chilometri di strade della provincia di Pescara saranno oggetto di interventi di manutenzione straordinaria, a partire da questo mese, per un investimento totale di due milioni e 400 mila euro. I lavori sono stati promossi dalla Provincia di Pescara, guidata da Guerino Testa, e sono stati inseriti nel Piano triennale delle opere pubbliche, con fondi reperiti a novembre 2009 grazie ad una variazione di bilancio fortemente voluta dalla giunta. I lavori riguardano la sistemazione del manto stradale, con l’eliminazione degli avvallamenti, la messa in sicurezza delle barriere laterali di protezione e l’adeguamento della segnaletica orizzontale e verticale. L’obiettivo è di rendere le strade più sicure. Entro l’estate – è stato annunciato oggi in conferenza stampa – verrà finanziata e attuata una seconda tranche di interventi, per risolvere altre problematiche simili. Testa ha spiegato che “con questi interventi andiamo a risolvere delle criticità riscontrate sul territorio provinciale. La valutazione fatta e’ stata dettata univocamente dalle oggettive condizioni del territorio, tenendo conto delle esigenze delle comunità locali, senza guardare al colore politico delle amministrazioni”. Per l’assessore alla Viabilità, Roberto Ruggieri, “la Provincia vuol essere un ente davvero utile. Per questo ci siamo adoperati da subito in questo settore, anche effettuando numerosi sopralluoghi, e abbiamo lavorato in collaborazione con i sindaci per far fronte elle emergenze delle strade provinciali”.