A giugno il processo per la vicenda Ial Cisl

E’ stata fissata al 22 giugno prossimo l’udienza preliminare davanti al gup del tribunale di Pescara, Carla De Matteis, sulla vicenda dello Ial Cisl. In totale sono 19 gli imputati che, secondo l’accusa, a vario titolo, associandosi tra di loro ed operando ‘con una netta distinzione di ruoli hanno contribuito al dissesto finanziario dello Ial Csl Abruzzo Molise’. Nel mirino dirigenti, amministrativi, consulenti contabili, commercialisti, impiegati, fornitori vari e funzionari di banca. L’accusa è di associazione per delinquere finalizzata alla truffa, peculato e riciclaggio.