Tentato di rubare in un bar di Vasto, denunciati tre nomadi

Fermati e denunciati a Vasto dagli agenti della Squadra Volante del commissariato tre nomadi, tutti minorenni, che nel primo pomeriggio di sabato scorso, approfittando dell’orario di chiusura degli esercizi commerciali, avrebbero tentato di mettere a segno un furto in un bar di via Ciccarone. Secondo le testimonianze acquisite, i tre avevano agito indisturbati cercando di forzare la saracinesca del locale e non si erano accorti della presenza di un cittadino che, vedendoli, non ha esitato a chiamate il 113. L’improvviso arrivo di alcuni cittadini, residenti nello stabile dove e’ ubicato il bar, ha messo in fuga i giovani che sono riusciti ad allontanarsi. Gli agenti, grazie alle indicazioni ricevute, sono riusciti ad individuare e a bloccare i fuggitivi in Corso Mazzini. Condotti negli uffici del commissariato, i tre nomadi sono stati identificati per B.V. A.B. e B.F. e riaffidati agli esercenti la patria potesta’. A soli 14 e 16 anni avevano gia’ molte pagine di precedenti penali, riferiti in particolar modo a reati contro il patrimonio. I tre minori, responsabili di tentato furto in concorso, saranno segnalati alla Procura dell’Aquila e saranno altresi’ oggetto di misure assistenziali extrapenali.