A Mozzagrogna apre la Piccola Biblioteca

Da oggi e fino al 25 aprile numerosi saranno gli appuntamenti culturali che  l’Amministrazione Comunale di Mozzagrogna promuoverà nell’ambito della XII Settimana della Cultura. Sollecitare nuovi interessi, nuove riflessioni culturali ed una nuova partecipazione alla vita della comunità è l’obiettivo degli eventi in programma. Prima, tra le iniziative, è l’apertura della Piccola Biblioteca, oggi  alle ore 18:30. Questo spazio destinato a divenire luogo per appuntamenti culturali, avrà sede in un’ala della scuola primaria di Mozzagrogna. 

La nascita della Piccola Biblioteca è il risultato di un grande impegno collettivo che ha coinvolto piccoli, adulti, imprenditori locali, istituzioni scolastiche , culturali ed  amministratori comunali .

I libri, circa 600, che costituiscono oggi il primissimo nucleo librario della Piccola Biblioteca sono stati raccolti nell’ ambito della iniziativa, avviata a dicembre e denominata “Salviamo le parole scritte”. Attraverso questa iniziativa i cittadini sono stati invitati a donare libri anche usati.

Coinvolti direttamente anche gli amministratori che con il prezioso contributo di alcuni imprenditori locali hanno acquistato gli arredi .

L’apertura della Piccola Biblioteca è quindi  parte importante di un  progetto culturale ambizioso. Attraverso la donazione non si è solo costituito un patrimonio di libri, che potranno essere usati dalle scolaresche e dai  cittadini, ma si è voluto stabilire un rapporto stretto tra una istituzione culturale come una Biblioteca e la gente. Si è voluto provare a costruire un legame di appartenenza tra cittadini e spazio culturale, sul quale costruire una partecipazione coinvolgente ad una idea diversa di fare cultura. Straordinaria e indispensabile è stata anche l’attività svolta da alcune volontarie che hanno provveduto a ordinare e registrare i libri donati.

Già nel corso della Settimana della Cultura alcuni eventi saranno ospitati nella Piccola Biblioteca che dovrà diventare uno spazio aperto ad un impegno culturale diverso ospitando incontri letterari, letture animate per bambini, cineforum, mostre.

Il programma dell’evento inaugurale vedrà i bambini della scuola primaria e secondaria protagonisti con alcune letture. Il concerto del maestro Chiacchiaretta concluderà la giornata.