Prima volta nei playoff per il San Vito. Bene la Biofox, chiude con una sconfitta la Bls Lanciano

BLS LANCIANO: Mancinelli 2, Borromeo 11, Mariani 9, F. Pasquini 10, Tano 11, De Nardis 4, Ambrosini 4, D. Pasquini 0, Maccarone 3, Giuliano 0, Fedele 0 Coach: Salomone. BASKET PENNE: Bellaspiga 22, Marzoli 16, Mancini 16, La Selva 4, Scipioni 0, Sciessere 4, Bertolini 4. Coach: Di Paolo

ARBITRI: D’EMILIO (Roseto degli Abruzzi) e DI PASQUALE (Bucchianico) 

Parziali: (14/09, 09/26, 13/15, 18/16)

La Bls Lanciano delude tutte le attese e con le ultime due sconfitte consecutive rovina quanto di buono aveva costruito nelle prime 28 giornate di campionato, terminando all’ottavo posto in classifica, superata dall’Olimpia Campobasso, che ha giocato un girone di ritorno da prima della classe. L’ottavo posto è valido per conquistare i play-off, ma vedrà i frentani affrontare i Roseto Sharks: uno scontro che condizionerà l’eventuale cammino dei frentani.

Campobasso: Pennacchio 4, Scarpa 14, Espinoza 11, Varisco 13, Di Cristofaro, Scotto 21, Fazioli ne, Romito ne, De Vincenzo ne, Cefaratti, Lagonigro 5. San Vito: Florio 3, Di Renzo 2, Dutto 27, Costanzo 2, Toth 8, Di Battista ne, Di Pietrantonio 8, Pacaccio , Nervegna ne, Foschi 7. All. Ciminieri.
Arbitri: Schena di Castellana Grotte e Cassano di Bari. Parziali (21-7, 39-32, 49-41)

Storica prima volta per San Vito, che entra nel lotto che disputerà i playoff. L’M3 affronterà il Pentabasket Teramo sabato 24, alla cittadella dello sport di San Vito. L´Olimpia Campobasso agguanta la settima posizione, San Vito chiude terza.

 BioFox VASTO: CAPONE 25(34’), D’ALESSANDRO 23(37’), ANTONUCCI 11(28’), CELENZA 10(30’), Bartolucci 7(15’), Laccetti 6(21’), Di Rosso 4(15’), De Felice 3(1’), DESIATI 3(19’), Sacchetta n.e., Salvatorelli n.e.. All.: Della Godenza.
CHIETI: DI FALCO 32(39’), MAROSCIA 11(26’), FIORITI 10(36’), ASSOGNA 9(25’), Zappacosta 5(17’), Pinti 4(13’), SPADACCINI 2(28’), Sprecacenere 0(5’), Corradetti 0(11’), Pica n.e., Pinti n.e… All.: Bonvecchio.
Arbitri: Di Luzio e De Carlo di Pescara.
Parziali: 1°q 28-22; 2°q 43-39(20-17); 3°q 66-62(18-23); Finale 92-73(26-11).

La BioFox doveva vincere per conservare il secondo posto e vince con un risultato finale che penalizza forse troppo un avversario rimasto in gara fino al terzo quarto, poi cede di schianto e i padroni di casa a +10(75-65) al 35° chiudono, amministrando ed incrementando il vantaggio che , alla fine, sfiora i 20 punti (+19: 92-73).

BLS Lanciano Basket Penne 54-66
Fortitudo Teramo T&T Martinsicuro 76-74
Olimpia Campobasso M3 Costr. San Vito 68-57
Pall. Atri Roseto Sharks 65-95
Biofox Vasto Chieti Basket 92-73
Nuovo Pineto Basket Nereto Basket 84-94
Basket Ball Roseto Penta Basket Teramo 74-94
Vis. Online Ripalimosani Progetto Auto Roseto 67-53

CLASSIFICA

Roseto Sharks 56
Biofox Vasto 42
M3 Costruzioni San Vito 40
Basket Penne 40
Pall. Atri 38
Penta Basket Teramo 36
Olimpia Campobasso 32
BLS Lanciano 32