Sanità, altre sei società del gruppo Angelini dichiarate fallite

Il Tribunale di Chieti ha dichiarato il fallimento di altre sei società del gruppo Angelini. Si tratta di Novafin, la capofila del gruppo, e altre cinque piccole societa’ di servizi: Verde Srl, Verde 2, Logicon srl, Seac e Sistemi Organizzativi. I giudici della sezione fallimentare (Spiniello, Ceccarini e Valletta) hanno nominato quale curatore fallimentare l’avvocato Giuseppina Ivone, già incaricata nel fallimento di Villa Pini srl dichiarato lo scorso 7 aprile. Per Maristella e SanStefar, le due società sanitarie della holding e che si occupano di riabilitazione, i tempi si allungano: per loro Chiara Angelini, subentrata quale amministratrice al padre Enzo, aveva presentato ai giudici, lo scorso 27 aprile, una proposta di concordato preventivo. I giudici hanno chiesto però un’integrazione della documentazione e fissato una nuova camera di consiglio.