Per il piccolo Leonardo tanta solidarietà

Si è rivelato un successo la serata che si è svolta a Lanciano lo scorso venerdì 7 maggio per permettere ad un bimbo, affetto da tetra paresi spastica di forma leucomica, le cure e le terapie riabilitative presso un centro d’eccellenza in Slovacchia. “Leonardo partirà per la Slovacchia il prossimo 23 maggio per effettuare un ciclo intensivo di terapie per la riabilitazione motoria della durata di un mese. Con la serata di beneficenza siamo riusciti a consegnare un contributo di 3.300,00 euro, ma il bambino ha bisogno delle terapie ogni 4 mesi e presto ripeteremo una serata per lui con Marco Papa, che ha adottato la causa e continuerà a sostenere le nostre iniziative in favore di Leonardo – ha detto Marialucia Santarelli, delegata regionale dell’Associazione “Animalisti Italiani Onlus” che ha organizzato l’evento.

Il comico pescarese Marco Papa, che già in passato si era adoperato per sostenere con uno dei suoi spettacoli le cure per il piccolo Leonardo è rimasto soddisfatto della risposta di pubblico che ha affollato il teatro Fedele Fenerali. Poco prima dello spettacolo Leonardo, il bambino protagonista della serata, bisognoso di cure all’estero, era salito sul palco insieme ai genitori ed ai fratellini, per un saluto ai presenti. Leonardo ha ringraziato tutti e ha detto “Spero di ritrovare l’equilibrio e soprattutto di non dover più partire, ma di essere curato in Abruzzo”.