Sanitopoli, Del Turco lancia attacco al PD: “La regia è loro”

E’ un attacco a testa bassa contro il Partito Democratico quello che lancia Ottaviano Del Turco poco prima di entrare nell’aula 5del Palazzo di Giustizia di Pescara per la udienza preliminare sulle presunti tangenti nella sanità abruzzese. L’ex governatore della Regione indica nel PD la regia di quanto avvenuto due anni e mezzo fa in Abruzzo. Una regia costata cara al PD che “in questi due anni non ha vinto più da nessuna parte, ha perso persino Guardiagrele: forse – ha detto Del Turco – il gruppo dirigente del Pd dovrebbe riflettere su questo e sul fatto che 2 mila lavoratori di Villa Pini per due anni sono stati senza stipendio, mentre questo signore portava via una barca di soldi”. L’udienza davanti al gup, Angelo Zaccagnini, è iniziata con ritardo. Oltre a Del Turco nessun altro politico implicato nella vicenda ha rilasciato dichiarazioni. – segue