Coletti a Di Giuseppantonio: “Pagare i dipendenti della Provincia”

“Dopo cinque mesi dall’accordo è ingiustificato il mancato pagamento degli istituti contrattuali, considerato, altresì, che la passata amministrazione aveva già provveduto ad accantonare la somma necessaria pari ad 1.967.236, euro. La mancata erogazione, sta creando forti malumori tra il personale dipendente che si ripercuotono negativamente sull’erogazione dei servizi ai cittadini”.

È quanto scrive l’ex presidente della Provincia di Chieti, Tommaso Coletti, al suo successore e all’Assessore al personale. Coletti lamenta che dopo 5 mesi dalla definizione dell’accordo con la RSU aziendale, la Provincia non ancora eroga gli incentivi relativi agli anni 2008 e 2009 al personale dipendente.