Da Vasto i workshop per la promozione del comprensorio turistico «Costa dei Trabocchi»

Domani pomeriggio, alle 16.30, presso la sala del museo archeologico di Palazzo D’Avalos a Vasto si svolgerà il workshop «L’offerta di qualità nel sistema turistico (ricettività e servizi)».

Dopo la firma, il 7 aprile scorso, del protocollo d’intesa per la realizzazione di uno studio di fattibilità e per la promozione del comprensorio turistico «Costa dei Trabocchi», sottoscritto dalla Provincia insieme a Camera di Commercio, Confindustria, Confesercenti, Confcommercio, Sangritana SpA, Associazione degli Enti locali per l’attuazione del patto territoriale Sangro-Aventino, Associazione dei Comuni del comprensorio Trigno-Sinello, Società consortile Sangro-Aventino, Società consortile Trigno-Sinello, inizia l’attività di promozione e di ascolto del territorio:

Il workshop è il primo di una serie di incontri itineranti che supporteranno la redazione dello studio di fattibilità, che hanno l’obiettivo di approfondire, grazie al contributo di esperti di settore individuati dai sottoscrittori del protocollo, alcuni aspetti specifici legati al mondo del turismo.

Il tema scelto per il primo incontro sarà presentato da Nancy Laudani, responsabile del Dipartimento marchio Ospitalità Italiana di Isnart, e da Tommaso Paolini, professore della facoltà di Economia dell’Università de L’Aquila.

I lavori saranno introdotti dal presidente della Provincia, Enrico Di Giuseppantonio e dal sindaco di Vasto, Luciano Lapenna.