Torna a tremare la terra nell’aquilano: tre scosse nella notte

Tre scosse di terremoto si sono verificate nell notte nell’aquilano e in parte del reatino. La prima, stando ai rilivi effettuati dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, si e’ verificata alle 00.45 ed ha avuto magnitudo 2.9. I Comuni prossimi all’epicentro sono stati Barete, Cagnano Aterno, Capitignano, Montereale, Pizzoli e Scopppito. A distanza di 13 minuti, alle 00.57 è stata registrata una nuova scossa di magnitudo 2.5, con epicentro le stesse località della prima. L’altro sisma di magnitudo 2.9 c’e’ stato all’1,38 tra L’Aquila e Rieti. In particolare i Comuni piu’ vicini all’epicentro sono stati Amatrice e Città Reale, Capitignano e Montereale. Numerose le telefonate giunte ai vigili del fuoco da parte della popolazione che ha distintamente avvertito le scosse, soprattutto quelle di magnitudo 2.9.