Nasce la «Consulta Provinciale dell’Economia e del Lavoro»

Il Consiglio provinciale ha approvato l’istituzione della «Consulta Provinciale dell’Economia e del Lavoro», proposta dal capogruppo PdL, Paolo Sisti, e dal il consigliere UDC e Presidente della Commissione Attività Produttive, Federico Fioriti.

«La Consulta dell’Economia e del Lavoro – hanno spiegato i promotori – sarà un organismo dell’ente ed avrà lo scopo di studiare, monitorare, approfondire ed analizzare l’andamento delle attività economiche che insistono nella provincia di Chieti, le opportunità di sviluppo del territorio e lo stato occupazionale. Essa sarà composta da rappresentanti di organizzazioni dei lavoratori, degli industriali, degli artigiani, dei commercianti, degli agricoltori ed anche degli ordini e collegi professionali, oltre che da delegati del Consiglio provinciale e si dovrà porre come luogo di dialogo con tutto il mondo del lavoro per gestirne, in tempi reali, i processi di sviluppo e trasformazione, attraverso una conoscenza approfondita e che possa mettere in rete le potenzialità di strumenti e servizi innovativi.

Monitorare la realtà economica e produttiva, con tutti i soggetti protagonisti, potrà consentire di cogliere nuove opportunità di sviluppo e di avvertire in tempo e prevenire futuri aspetti di crisi. La Consulta dovrà elaborare proposte concrete in materia socio-economica».