Il caldo stronca la vita a cicloamatore di San Vito Chietino

Un cicloamatore abruzzese, Nicola Lanci, 56 anni, residente a San Vito Chietino è morto nel tardo pomeriggio di oggi mentre, in sella alla sua bicicletta, pedalava lungo la statale 16 in territorio di Torino di Sangro.

Il caldo di oggi, con un’elevata percentuale di umidità, ha forse fiaccato la resistenza dell’operaio, che si è accasciato terminando la sua corsa in una cunetta della strada. Inutili i soccorsi dell’unita’ mobile del 118 di Atessa. L’uomo era già morto, stroncato da un malore. La salma dell’uomo è stata composta nella camera mortuaria del cimitero di Torino di Sangro. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Ortona e la polizia municipale di Torino di Sangro.