A Fossacesia i cittadini si lamentano: di notte i rubinetti sono a secco

di Vito Sbrocchi

La Sasi, attraverso un comunicato stampa diffuso nei giorni scorsi, aveva garantito agli utenti che nel corso della prossima estate la crisi idrica sarà scongiurata, grazie alle abbondanti piogge cadute durante la primavera che sta volgendo al termine. Purtroppo molti cittadini stanno constatando che le rassicurazioni della società acquedottistica non corrispondono a realtà, perché proprio in questi giorni, durante le ore serali e notturne, si stanno già verificando interruzioni nell’erogazione dell’acqua potabile senza alcun motivo apparente. «Vorremmo sapere perché la Sasi sta togliendo l’acqua la sera, visto che ci hanno garantito che le riserve idriche sono più che abbondanti – ci segnala un abitante di Fossacesia. – Tra l’altro – aggiunge – nessuno ci avverte in tempo per consentirci di provvedere ad una adeguata scorta. Il fatto preoccupa perché se già a fine primavera interrompono il servizio, cosa dobbiamo aspettarci per la prossima estate?». Stessa situazione ci è stata segnalata da alcuni abitanti di San Vito Chietino, dove l’erogazione dell’acqua potabile viene interrotta dalla sera al mattino seguente già da alcuni giorni. Insomma molti cittadini vogliono sapere perché fin da ora i rubinetti restano a secco nonostante le rassicurazioni della Sasi e che cosa devono realmente aspettarsi nella prossima stagione estiva.