Overdose stronca la vita di una donna

Una donna di 45 anni, Gallia Piccone, di Aielli, in provincia de L’Aquila, è stata trovata priva di vita in un’abitazione di Avezzano, di proprietà del convivente. Dai primi accertamenti la donna sarebbe morta a causa di un’eccessiva assunzione di sostanze stupefacenti, in particolare eroina. A chiamare i soccorsi è stato lo stesso convivente. Quando ‘ arrivato il personale sanitario del 118 per la donna non c’é stato più nulla da fare. Sul posto e’ intervenuta la polizia che ha avviato le indagini; dell’inchiesta si sta occupando il sostituto Federica De Maio.