L’Assessore Morra a S. Giovanni Teatino per la “Nuova Teatina” e sull’accesso all’aereoporto

Nella mattinata di domani, venerdì 2 luglio, alle ore 11, presso la Sala Consiliare di piazza Municipio, l’Assessore Regionale ai Trasporti, Giandonato Morra, incontrerà in visita ufficiale l’Amministrazione comunale di San Giovanni Teatino. L’evento, al di là del suo formale valore istituzionale, rappresenterà un’importante occasione per uno scambio di opinioni su specifiche tematiche legate ai problemi di trasporto nei confronti dei quali l’Amministrazione guidata dal Sindaco Verino Caldarelli ha sempre assunto un atteggiamento attento e propositivo.

Nello specifico, il primo cittadino, da poco nominato membro del C.d.A. della SAGA, avrà modo di illustrare, all’Assessore Regionale competente, la sintesi alla quale la Conferenza dei Servizi che si è occupata dell’approvazione del Master Plan è pervenuta in ordine ai problemi di notevole traffico nell’intorno aeroportuale, nonché le varie soluzioni elaborate dalla stessa Conferenza in ordine ad un miglior accesso allo scalo. Altro argomento di estremo interesse, inoltre, sarà quello relativo alla ipotizzata “Nuova Teatina”, ovvero l’altro raccordo autostradale che dovrebbe collegare l’uscita dell’A14 “Pescara Ovest – Chieti” con la parte sud del capoluogo adriatico. All’incontro di domani, va poi sottolineato, è stato invitato anche Michele Russo, Presidente della GTM, in quanto alle ore 12, alla presenza dello stesso Assessore Morra, sarà finalmente sottoscritta la Convenzione per il prolungamento del terminal (autobus) della “linea 6” al parcheggio della Città dello Sport, quest’ultima oggetto di inaugurazione (per quanto attiene ai nuovi impianti) appena una settimana fa. A proposito di inaugurazioni, infine, nelle intenzioni del Sindaco Verino Caldarelli per l’evento in programma domani vi è anche la volontà di rappresentare all’Assessore Regionale una sintesi delle numerose opere realizzate nonché dei molteplici servizi attivati nell’ultimo decennio sul territorio comunale e che hanno segnato, in maniera decisiva, il rampante sviluppo della città di San Giovanni Teatino.