Dieci squadre di Prima e 15 di Seconda Divsione a rischio esclusione dai campionati

Lega Pro in pieno dramma: la Covisoc, infatti, per ora ha escluso ben dieci squadre dal campionato. Oltre all’Arezzo, ci sono Cavese, Cremonese, Figline, Foggia, Real Marcianise, Salernitana, Spal , Triestina e Viareggio. Ci sono pure Gallipoli, Mantova, Perugia e Rimini che addirittura non hanno presentato la domanda di iscrizione.

La situazione più difficile, per quanto riguarda le squadre escluse sembra essere quella del Marcianise, della Cavese, della Salernitana e della Spal mentre per le altre, Arezzo compresa, sembrano esserci i margini per regolarizzare la documentazione entro questo fine settimana. La documentazione completa e il relativo ricorso, però, potranno essere presentati entro le ore 13 del 10 luglio. Poi ci sarà da attendere il verdetto definitivo del consiglio federale, che si esprimerà in merito il 16 luglio.

Anche in Seconda Divisione la situazione non è idilliaca. 15 squadre: Alghero, Cassino, Fondi, Gavorrano, Legnano, Manfredonia, Olbia, Paganese, Potenza, Prato, Pro Vasto, Pro Vercelli, Sangiovannese, Villacidrese, rischiano l’esclusione.