A Silvi vietato girare a torso nudo

Vietato passeggiare a torso nudo per le vie di Silvi. Il sindaco della città adriatica, Gaetano Vallescura, ha firmato un’ordinanza con cui impone rigide regole di “civiltà e di decoro”. Niente più commercianti abusivi in spiaggia che vendono merce contraffatta, stop all’accattonaggio e sanzioni agli “incivili” che gettano carte, cicche di sigarette, sputano e gettano gomme da masticare per terra. Chi verrà sorpreso sarà sanzionato con una contravvenzione che va da 25 a 500 euro. Sarà anche vietato mendicare e bivaccare in piazze e strade ed utilizzare impropriamente vasche e fontane.