Vandali al cimitero di Scafa

Atti vandalici al vecchio cimitero di Scafa. Una decina di lapidi sono state buttate a terra da ignoti. Non è chiaro quando sia accaduto, considerato che questo cimitero e’ poco frequentato. L’episodio e’ stato segnalato ai carabinieri della compagnia di Popoli, che si stanno occupando delle indagini. Le lapidi danneggiate risalgono ai primi del ‘900. Si escludono collegamenti ad eventuali casi di satanismo. Il cimitero e’ senza custode.