Settandue anni fa la prima corsa in bus Chieti-Pescara

In occasione dei sessantadue anni dalla prima corsa di servizio pubblico Chieti-Pescara (via San Giovanni Teatino) effettuata dall’azienda sambucetese “La Panoramica” il primo agosto del 1948, a partire dalle ore 17 di domenica quello stesso pullman che segnò la storia dei trasporti regionali tornerà a percorrere le strade del capoluogo teatino e di quello adriatico, nonché le vie di Sambuceto e San Giovanni Teatino alta, per un evento davvero unico al quale prenderanno parte i sindaci delle tre città interessate, nonché i presidenti delle province di Chieti e Pescara. La rievocazione organizzata dalla Pro-loco “Primavera ’94”, con la partecipazione dei cinque enti coinvolti nell’iniziativa, avrà inizio alle ore 17, con la partenza da piazza San Giustino, a Chieti, del pullman de “La Panoramica” con a bordo una delle due famiglie (Chiacchiaretta) fondatrici dell’azienda, insieme alle autorità comunali e provinciali. L’arrivo a Pescara è previsto per le ore 17:45, quando sull’autobus saliranno anche i rappresentanti della Città e della Provincia adriatica, nonché i componenti la famiglia del Sindaco del tempo di San Giovanni Teatino, Feragalli (anch’essa famiglia fondatrice de “La Panoramica”). Il pullman farà tappa, poi, a Sambuceto, dove giungerà alle ore 18:30 per accogliere a bordo il primo cittadino di San Giovanni Teatino, il Dott. Verino Caldarelli, e ripartire alla volta di piazza San Giovanni, nella parte alta della Città, dove (a partire dalle 19) saranno raccontati e celebrati (anche con un ricco buffet) i sessantadue anni di storia de “La Panoramica”.