Lo derubano e lui morde il ladro

Tenta di sfilare dal marsupio i soldi del connazionale che stava dormendo. Questi se ne accorge e reagisce ma il rapinatore lo morde al volto perdendo due incisivi. Protagonisti della vicenda sono due ambulanti marocchini uno dei quali ha denunciato il fatto ai carabinieri di Martinsicuro. Alcuni giorni fa uno dei due extracomunitari venne trovato a terra sul lungomare a confine tra Alba Adriatica e Martinsicuro, sanguinante e senza due denti. Ai carabinieri raccontò di essere stato rapinato ma del suo aggressore non aveva fornito nessuna descrizione, ne’ si era fatto medicare e nemmeno aveva presentato denuncia . Il giorno successivo, invece, il vero rapinato si era presentato alla stazione carabinieri di Martinsicuro, raccontando di essere stato aggredito mentre riposava su una panchina a Villa Rosa di Martinsicuro da un suo connazionale che voleva rubargli i soldi che conservava nel marsupio. A quel punto è scoppiato il parapiglia durante il quale il rapinatore ha perso due denti. Il nordafricano, che ha avuto una prognosi di 10 giorni, ha fornito ai militari la descrizione fisica del rapinatore, le sue generalita’ e la descrizione somatica. L’uomo è ora ricercato con l’accusa di simulazione di reato, lesioni personali e tentata rapina