Bilancio della Guardia Costiera di Giulianova

 63 missioni in mare, percorrendo 720 miglia marine, 1.297 i chilometri percorsi dalle pattuglie di terra della Guardia Costiera; 31 i bagnanti soccorsi; 7 le imbarcazioni soccorse; 3.154 i controlli complessivi effettuati dal personale militare; 72 le violazioni amministrative accertate per un importo di circa 70.000 euro di sanzioni pecuniarie; 21 i sequestri operati; 8 le denunce inoltrate all’autorità giudiziaria. Sono i primi dati dell’attività operativa condotta dagli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Giulianova – unitamente ai dipendenti uffici di Silvi, Martinsicuro, Tortoreto e Roseto – nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro” per il periodo 21 giugno – 9 agosto. Soddisfazione è stata espressa dal comandante dell’ufficio circondariale marittimo di Giulianova, il tenente di Vascello Giuseppe Barretta.