Terzo sabato di sciopero alla Sevel. La Fiom Cgil chiede incontro con l’azienda

E’ stata tra il 60, 70 per cento l’adesione allo sciopero, per il terzo sabato consecutivo, alla Sevel di Atessa. Lo comunica la FIOM CGIL, che ha proclamato l’astensione dal lavoro per 8 ore. “Ancora una volta i lavoratori SEVEL hanno scioperato dimostrando il loro disappunto sulle scelte unilaterali  della  FIAT e di SEVEL. Devono immediatamente aprire il confronto con le organizzazioni sindacali – si legge ancora nella nota stampa – sul pagamento del PDR, sul rispetto dell’accordo del 2005 e sul futuro produttivo dello stabilimento. La FIOM CGIL, nelle prossime ore formalizzerà alla Sevel per il tramite della Confindustria di Chieti una richiesta d’incontro per affrontare i sopra citati temi”.

Corso per agenti e rappresentanti di commercio

L’attività di agente di commercio s’intende esercitata da chiunque venga stabilmente incaricato, da una o più imprese di promuovere la conclusione di contratti in una o più zone determinate, mentre l’attività rappresentate di commercio s’intende esercitata da chiunque venga stabilmente incaricato da una o più imprese, di concludere contratti in una o più zone determinate. Tutte le persone interessate a svolgere questa attività di agente e rappresentate di commercio devono possedere i requisiti della Legge n. 204 del 03/05/1985. Il requisito principale richiesto è l’iscrizione al ruolo presso la Camera di Commercio della provincia di residenza; per ottenere il quale l’interessato deve: aver frequentato, con esito positivo uno specifico corso professionale riconosciuto dalla Regione; oppure aver conseguito un diploma di istruzione tecnica superiore ( per es. ragioneria) o laurea in materie commerciali e/o giuridiche; oppure aver prestato la propria opera per almeno due anni alle dipendenza di un impresa con qualifica di viaggiatore/piazzista o ricoprendo le mansioni di dipendente qualificato addetto al settore vendite. La Confcommercio, per il tramite della Società Cat Ascom Servizi, organizza i corsi professionali necessari a tutti coloro che intendono avviare l’attività di agente e rappresentate di commercio. Le lezioni si svolgeranno nelle aule della Confcommercio di Pescara, in Via Aldo Moro 1/3. Il corso ha una durata complessiva di 100 ore. Gli argomenti trattati sono i seguenti: Nozioni di disciplina legislativa e contrattuale (le fonti normativa, le differenze tra contratto di agenzia ed altri rapporti di lavoro, gli obblighi dell’agente, i diritti dell’agente, lo scioglimento del rapporto di agenzia e le indennità di fine rapporto). Nozioni di diritto commerciale (l’impresa, la società, il fallimento, il contratto di compravendita, la banca, e i contratti bancari, i titoli di credito). Nozioni di legislazione tributaria (il sistema tributario e i regimi di contabilità, l’imposta sul Valore  Aggiunto, fattura proviggionale e adempimenti fiscali dell’agente, adempimenti per l’inizio dell’attività). Nozioni di organizzazione e tecniche di vendite (Il Marketing – Mix, l’ambiete del Marketing e le condizioni del mercato, l’organizzazione  del marketing, la Pianificazione del marketing, le motivazioni della vendita, la comunicazione con il cliente e trattativa di vendita). Nozioni e tutela assistenziale (il sistema previdenziale per gli operatori del commercio, il sistema contributivo, le prestazioni pensionistiche dell’INPS, la gestione previdenziale ed assistenziale dell’Enasarco). E’ un corso riconosciuto dalla Regione Abruzzo e pertanto sarà consegnato ad ogni partecipante al termine delle lezioni un attestato di frequenza rilasciato dalla Regione Abruzzo e un Diploma Confcommercio.

Corso per aspiranti barman, barlady e il nuovo corso di cappucineria

Organizzato dalla Confcommercio  di Pescara in collaborazione con la FIPE – Federazione Italiana Pubblici Esercizi, prede il via il Corso per aspiranti barman, barlady e il nuovo corso di cappucineria. Ormai il corso riscuote  ad ogni edizione notevole  successo attirando l’interesse e il consenso di numerosi  ragazzi desiderosi di apprendere  i segreti  di una professione sempre più esigente. Si informano tutti gli organi di comunicazione che il p.v. 11 ottobre parte un nuovo corso per aspiranti Barman organizzato dalla FIPE/Confcommercio di Pescara. Le sei lezioni in cui è articolato il percorso formativo termineranno sabato 16 ottobre e si svolgeranno in aule allestite presso la sede della Confcommercio in Via Aldo Moro 1\3 il pomeriggio dalle ore 15 alle 19. In questo corso verranno insegnate le migliori tecniche per creare buoni caffè e cocktail in generale, ed ancora, si sveleranno i segreti sui distillati e sui vini, sulla birra e sui liquori. Di seguito riportiamo nello specifico i temi che verranno trattati: Attrezzature del barman; Uso Mixing glass e Shaker; Spumanti, Champagne; Vini classici e liquorosi; Aperitivi e liquori; Distillati di vino, di cereali e di frutta; Birra; Long Drinks; Frozen e sour; Digestivi; Tecniche di miscelazione; Caffè e dintorni; Cocktail internazionali e a base di caffè. Il corso, che nelle precedenti edizioni ha registrato un grande successo a livello di consensi, rappresenta una grande occasione per tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla professione di barman o vogliono incrementare semplicemente la loro professionalità ed offrire alla clientela un servizio efficiente ed efficace. La docenza del corso è stata affidata nuovamente a Pierluigi Cucchi, grande esperto del settore e membro dell’AIBES. Nelle giornate del 18, 19, 20 e 21 ottobre è poi previsto un corso per Barman di 2° livello aperto a tutti coloro che hanno frequentato il corso di 1° livello o hanno una conoscenza equivalente sul mondo del bar. Questo secondo corso nello specifico tratta i seguenti argomenti: Tecniche di miscelazione;  Creatività nel bere moderno; Nuove tendenze del bere provenienti dal mercato americano; Tutto sui Long Drink sia analcolici che alcolici di maggiore successo; Sparkling e Champagne cocktail, sour, fizz, collins, Daisies, Mist, Crustas Fancy; High-Ball, Coolers, Cobblers, Rickeys, Slings; Flips, Egg-noggs,Cups, Bowl, Sangria, Exotic, Frozen; Hot-toddy, Grog; Decorazione dei cocktail, Cocktail competition. In considerazione dell’enorme richiesta da parte dei professionisti che operano nel mondo del bar e di tutti gli allievi che hanno frequentato con notevole apprezzamento i nostri corsi barman, quest’anno la Confcommercio di Pescara da vita al primo Corso di Cappuccineria. Nelle giornate del 22 e 23 ottobre partirà il primo corso di Cappuccineria, con l’obbiettivo di far acquisire tutte le informazioni fondamentali sul mondo della cappuccineria, permetterà di porgere non un tradizionale cappuccino, ma una tazza in cui campeggerà una piccola opera d’arte. Un sorriso, un fiore, un cuore, una foglia, tutti creati con l’ausilio di crema di latte perfettamente emulsionata e di crema di caffè espresso. La docenza del corso di cappuccineria è stata affidata ad Andrea Antonelli, maestro barman, vincitore del campionato italiano di LatteArt nel 2007, 2008, 2009. Questi gli argomenti trattati nel corso di cappuccineria: Come scegliere il latte più indicato; Quali lattiere utilizzare; Emulsione per “LatteArt”; Come effettuare la versata; Decorazioni; Prove pratiche di realizzazione; Manutenzione e pulizia di tutte le attrezzature utilizzate. Chiunque fosse interessato a partecipare può rivolgersi alla Confcommercio – via Aldo Moro, 1\3 – Pescara, tel 085.43.13.620.