Si gioca mercoledì 27 ottobre Atletico Roma-Virtus Lanciano

Ottobre ricco d’impegni per la Virtus Lanciano: 7 partite in 29 giorni. Un tour de force che inizia mercoledì 20 ottobre, allo Stadio comunale “Guido Biondi”, dove alla 15, si troveranno di fronte  Virtus Lanciano-Giulianova, gara valevole per il 1° Turno della Fase Finale di Coppa Italia di Lega Pro. Per il campionato, è stata fissata per mercoledì 27 ottobre, invece, la data per il recupero della gara valevole per la 6^ Giornata di Campionato tra l’Atletico Roma e i rossonerii, che si giocherà stavolta allo Stadio “Flaminio” di Roma, con inizio alle ore 15. Un confronto d’alta quota, atteso da tutta la tifoseria. E’ slittata al 3 novembre, infine, l’eventuale gara valevole per il 2° Turno della Fase Finale di Coppa Italia di Lega Pro con la vincente di Foligno-San Marino, che era stata programmata per il 27 ottobre.
Per quanto riguarda le decisione del giudice spoertivo, la Virtus si è vista infliggere una multa di € 2.500,00 “perché propri sostenitori durante la gara intonavano cori offensivi verso la terna arbitrale; gli stessi intonavano due volte, durante la gara, espressioni di discriminazione raziale verso un calciatore di colore della squadra avversaria (sanzione attenuata per la fattiva collaborazione da parte dei dirigenti locali). Nessun provvedimento ha invece riguardato i giocatori rossoneri.

In Seconda Divisione, 2 gare di squalifica a Davide  D’Ancona del Chieti per avere volontariamente colpito un avversario, disinteressandosi del pallone.