Ha problemi psichici, si barrica in casa

  Una donna di 77 anni che soffre di disturbi psichici, è barricata in casa da 15 giorni e non permette a nessuno di entrare. Bisognosa di cure specifiche, più volte interrotte per sua labile volontà, nella scorsa primavera era stata sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio e ricoverata presso una casa di riabilitazione del chietino. Al rientro in paese la donna avrebbe dovuto continuare ad essere seguita, soprattutto in termini di assistenza sociale e medica, ma sembra che qualcosa non abbia funzionato, tanto che oggi si ripropone quanto accaduto solo qualche mese fa. Il consigliere comunale di Pescasseroli, Pietro Scarponi, ha inviato un telegramma urgente al Prefetto dell’Aquila, dott.ssa Giovanna Maria Iurato, informandola sul caso affinché solleciti il sindaco Nunzio Finamore a prendere i provvedimenti di legge a tutela della salute della donna.