La giornata dei diritti, la Cgil in otto piazze abruzzesi

Sono stati migliaia gli abruzzesi che ieri hanno incontrato la Cgil in otto piazze della nostra regione in occasione della “Terza giornata della tutela individuale”, che in tutta Italia e anche in Abruzzo ha portato al centro della discussione i diritti delle persone e dei cittadini: da quelli fiscali a quelli pensionistici a quelli delle condizioni di lavoro.

Nella nostra regione questa iniziativa si è tenuta in ben otto piazze di altrettante città. In particolare i punti informativi della Cgil sono stati aperti all’Aquila, Pescara, Chieti, Teramo, Roseto, Giulianova, Avezzano e Sulmona.

Stando all’interesse degli abruzzesi, anche questa iniziativa è servita a mettere in luce la necessità per il sindacato di organizzare modelli e forme efficaci di difesa delle persone e dei lavoratori, così da tutelare diritti individuali che sembrano essere attaccati e messi in discussione insieme ai diritti collettivi del mondo del lavoro.