Le ultime dalla Provincia di Teramo

In questi giorni, su disposizione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, la Provincia sta procedendo allo sfalcio dell’erba e dei canneti (vedi foto allegata) sui bordi della provinciale del Tronto, meglio nota come Bonifica, con l’obiettivo di restituire decoro ai luoghi e di mantenerlo nel tempo garantendo una costante manutenzione.

“L’obiettivo delle istituzioni, e in questo caso della Provincia, è quello di mantenere decorosa e pulita la strada provinciale garantendo una costante manutenzione con lo sfalcio dell’erba e dei canneti che crescono lungo i bordi: non abbiamo tagliato alcun albero – dichiara l’assessore provinciale alla viabilità, Elicio Romandini –  fra gli impegni che ci siamo assunti al tavolo del Comitato vi è anche quello di censire tutti gli accessi in maniera da responsabilizzare i proprietari di quelli regolarmente autorizzati e da impedire il parcheggio e la sosta in quelli abusivi”.

Nella circostanza è bene ricordare che l’Assessorato alla Viabilità ha in progetto un intervento da 140 mila euro per l’ultimo tratto della Bonifica del Tronto,  da San Giovanni di Colonnella fino alla statale 16, nel territorio di Martinsicuro.  La sede stradale, per circa 700 metri, sarà allargata arrivando fino a 10 metri e mezzo e, soprattutto, sul lato destro, sarà ricavata una pista ciclo-pedonale per oltre a garantire il transito sicuro a pedoni e biciclette servirà a riqualificare, anche da un punto di vista urbanistico, quel particolare tratto di strada

“Settimana contro la violenza”

Su iniziativa dell’Assessorato alle Politiche sociali, anche nella nostra provincia, vienec elebrata la “Settimana contro la violenza” una manifestazione nata da un’intesa fra il Ministro delle pari opportunità, Mara Carfagna e il ministro della Pubblica istruzione, Maria Stella Gelmini. Questa mattina il vicepresidente Renato Rasicci è intervenuto all’incontro con gli studenti delle superiori organizzato al Kursaal di Giulianova e domani mattina si replica a Teramo, alla Sala Polifunzione, a partire dalle ore 9.30. I temi affrontati, grazie alla presenza di esperti e operatori sociali,  sono quelli dell’educazione alla legalità. Nell’incontro di domani sono previsti interventi di: Ludovico Nicola, Responsabile dell’ Assistenza Consultoriale della Asl di Teramo;  di Mimmo De Carolis, vice Questore aggiunto della Polizia di Stato di Anna Maria Pizzorno, psicologa del Centro Antiviolenza “La fenice” e di Laura Colica, Sostituto Procuratore della Repubblica di Teramo.