Sottoscritto “via web” protocollo d’intesa tra Provincia di Teramo e Ituzaingo, in Argentina

Inaugurato con la sottoscrizione di un atto di cooperazione con la Fondazione del Comune di Ituzaingo, in Argentina, il sistema di video conferenza con il quale sarà possibile svolgere una serie di adempimenti amministrativi fra vari enti senza spostarsi dalle rispettive sedi. Il sistema è stato adottato dal settore Ambiente e fa parte dei progetti piloti del Piano sulla mobilità sostenibile. Il presidente Catarra e l’assessore Francesco Marconi, in diretta web, questo pomeriggio, si sono collegati con l’Argentina e dopo una breve conferenza sui reciproci intenti con i rappresentanti istituzionali argentini hanno sottoscritto il documento sull’accordo di cooperazione che poi è stato  “scannerizzato” e trasferito via web a Ituzaingo dove anche gli amministratori argentini hanno apposto la firma. L’accordo riguarda l’ ambiente e le energie rinnovabili e si inquadra del programma Patto dei Sindaci promosso dall’Unione Europea. Lo “skymeeting”  utilizzato, è un sistema di videocomunicazione  che permette agli utenti di incontrarsi e condividere documenti in maniera virtuale, di organizzare conferenze di servizi; di erogare asisstenza e consulenza in modalità audio, video e chat di testo. In questi giorni è in distribuzione presso i 47 Comuni teramani, i presidi della Asl, gli uffici ambiente della Regione Abruzzo; i servizi di controllo dell’Arta e consentirà, quindi, ai dipendenti di queste amministrazioni di riunirsi “virtualmente” ogni volta che sarà necessario senza spostarsi dalle rispettive sedi.