Il Lanciano sfiora il successo a Siracusa. Mercoledì big match con l’Atletico Roma

Sfiora ancora il successo esterno il Lanciano, che in Sicilia non è riuscito a conquistare 3 preziosissimi punti per incrementare la sua interessante posizione di classifica. La cronaca. Parte forte il Siracusa, bisognoso di punti che crea qualche apprensione nel pacchetto arretrato frentano. La Virtus, però, c’è e reagisce. Ne guadagna lo spettacolo, che propone improvvise fiammate delle due formazioni, che si affrontano a viso aperto. La formazione di Camplone, a differenza di quella di casa, che attacca a testa bassa, è più ordinata e riesce spesso a penetrare in area avversaria, senza però riuscire a trovare il gol. L’occasione più ghiotta capita a

Zeytulaev in chiusura di primo tempo, ma viene neutralizzato dall’estremo di casa. Nella ripresa la musica non cambia. Anzi, il Lanciano capisce che può far suo l’incontro e accelera. I rossoneri esercitano una maggiore pressione, fanno gioco e il Siracusa arretra il suo baricentro, affidandosi alle ripartenze. Poche per la verità. Camplone dalla panchina incita i suoi, soprattutto cerca di far aggirare la difesa avversaria con le incursioni sulle fasce di Turchi e Mammarella. Tante palle in area, ma poche conclusione a rete. Nel finale, straordinari per la retroguardia rossonera, che però controlla bene. A pochissimi secondi dalla fine del confronto, Sacilotto si ritrova tra i piedi la palla dei tre punti, ma la spreca. Il Lanciano ha sicuramente giocato meglio, continua a migliorare lontano dal Biondi e sembra orami maturo per arrivare al primo successo esterno. Mercoledì prossimo, 27 ottobre,  il Lanciano sarà di nuovo in campo, stavolta contro la capolista Atletico Roma, per il recupero della 6^ giornata.

Risultati Prima Divisione – Girone B – 10^ giornata
Andria-Juve Stabia 0-1, Atletico Roma-Foggia 3-3; Cavese-Lucchese 1-0; Cosenza-Foligno 1-0;
Gela-Viareggio 0-0, Pisa-Benevento 1-1; Siracusa-V.Lanciano 0-0; Taranto-Barletta 2-2, Ternana-Nocerina 0-3

Classifica: 21 Nocerina;  20 Atletico Roma; 19 Gela; 18 Taranto, 18 Benevento; 15 Virtus Lanciano, Foggia; 13 Cosenza, Juve Stabia; 12 Foligno, 12 Pisa; 11 Lucchese; 10 Viareggio, Cavese; 9 Andria, Ternana; 8 Siracusa; 6 Barletta. Atletico Roma e Lanciano una partita in meno

Risultati Seconda Divisione – 8a Giornata
Carpi – Poggibonsi 2-0, Celano Olimpia – Carrarese 0-0; Crociati Noceto – Sangiovannese 1-2;
Giacomense – Chieti 1-1 22’ stVitone (C); Giulianova – Bellaria I.M. 0-1; Prato – Fano A.J. 2-0; San Marino – L’Aquila 1-0; Villacidrese – Gavorrano 1-1

Classifica: 19 Carpi; 18 Carrarese; 15 San Marino; 13 Giacomense; 12 Chieti, Sangiovannese; 11 Poggibonsi; 10 Gavorrana, Prato, Bellaria IM; 9 L’Aquila; 8 Celano; 7 Crociati Noceto; 6 Villacedrese; 5 Fano, Giulianova.

Risultati Interregionale Girone F – 9.a Giornata
B. Fossombrone – Olympia Agnonese 0-1; Cesenatico – Luco Canistro 1-2, 19’pt e 11’ st Berardi (LC); Civitanovese – Santegidiese 5-1 Laboragine (SE); Forli – Santarcangelo 1-1; Miglianico – Atletico Trivento 3-3, 32’pt Cianpoli, 60’ 75’ st Antignani (M); Renato Curi Angolana – Jesina  2-0, 2’st Napolano, 26’ D’Alessandro; Rimini 1912 – Bojano 3-0; Sambenedettese – Real Rimini 2-2; Teramo Calcio – Recanatese 3-0, 2’st  Arcamome, 38’st Costa Ferreira; Venafro – Atessa Val di Sangro 1-1, 27’pt Aleterio (AVS)

Classifica: 21 Teramo; 19 Jesina; 18 Rimini; 16 Atessa Val di Sangro, Civitanovese; 14 Olympia Agnonese; 13 Atletico Trivento, Sambenedettese, Santarcangelo; 12 Renato Curi Angolana; 11 Santegidiese, Luco Canistro; 10 Recanatese, Miglianico; 10 Real Rimini; 9 Fossombrone, 9 Forlì; 5 Venafro; 4 Cesenatico, 3 Bojano.