Carabinieri sequestrano 16 bungalow a Torino di Sangro

Stavano costruendo un villaggio turistico in una zona del chietino soggetta a vincolo ambientale ma sono stati scoperti dai Carabinieri che hanno sequestrato 16 bungalow in legno, 12 dei quali già venduti a ignari compratori. Il provvedimento di sequestro è del Tribunale di Vasto. Il valore dei fabbricati, in contrada Palude di Marina «Le Morge», si aggira sui 600 mila euro. La proprietaria del terreno, una 56enne di Torino di Sangro, aveva avuto dal Comune solo l’autorizzazione per un parco attrezzato a sosta camper. I bungalow li stava realizzando con i due titolari di un’impresa edile del posto.