Basket, a Teramo arriva Josh Davis, Blake Ahearn fuori rosa

La Teramo Basket annuncia di aver raggiunto l’accordo con Joshua Warren Davis, ala forte statunitense che da oggi rinforza  il roster biancorosso. Contestualmente la guardia Blake Ahearn non si allena più con il gruppo guidato da coach Capobianco. Josh Davis sarà presentato a stampa e tifosi domani, mercoledì 10, alle ore 12 presso la sede sociale di via De Albentiis. Il neo biancorosso – originario dell’Oregon dove è nato 30 anni fa – è un atleta di 203 cm con alle spalle una solida carriera internazionale. Dopo gli anni a Wyoming in NCAA, la prima esperienza europea di Josh risale al 2002/03, anno in cui gioca nella LegaDue italiana, a Jesi. Due grandi stagioni in CBA con gli Idaho Stampede (in particolare il 2003/04, in cui è MVP, All Star e finalista del torneo) gli valgono contratti in Nba con Atlanta, Philadelphia, Milwaukee, Houston e Phoenix, oltre che in Spagna, a Leon. Nel 2006/07 Davis decide di tornare in Europa, segnalandosi con la maglia della Dynamo Moscow Region come terzo rimbalzista della FIBA Eurocup e segnando oltre 10 punti di media, sia nella competizione continentale che nel torneo russo. L’anno successivo si conferma su buoni livelli a Kiev, arrivando in finale sia in coppa che nel campionato ucraino. Nel 2008/09 è uno dei migliori giocatori della D-League: con i suoi 19 punti e 7 rimbalzi di media, i Colorado 14ers vincono il titolo e Davis viene selezionato per l’All Star Game. Dopo un passaggio estivo in Porto Rico (16.6 punti e 9.4 rimbalzi nei Cangrejeros de Santurce), nella stagione 2009-10 gioca nel Panellinios di Atene, con cui arriva alle semifinali del campionato greco (nel quale produce 6.7 punti e 4.4 rimbalzi) e alle final Four di Eurocup (7.9 punti col 48% nel tiro da 3). Negli scorsi mesi Davis ha disputato la preseason con i Memphis Grizzlies.

Lanciano e San Vito in vetta

Dalla pallacanestro, grandi soddisfazioni per Lanciano e San Vito, che hanno le loro formazioni di punta sulla vetta della classifica del torneo di C Regionale. La Bls e la M3 Costruzioni, nell’ultimo turno hanno approfittato del passo falso della Penta Basket Teramo, e si sono posizionate, seppur in condominio, al primo posto. Posizioni certamente non dovute certo al caso, quanto invece agli sforzi compiuti dalle due società, alla determinazione e al coraggio mostrato negli anni da alcuni dirigenti. Questi i risultati della 7^ giornata:

Chieti Basket BLS Lanciano 67 – 72
Basket Penne Pall. Atri 64 – 53
Fortitudo Teramo Exit Isernia 71 – 57
Alba Adriatica Basket Olimpia Campobasso 73 – 68
Nereto Basket M3 Costr. San Vito 73 – 85
G.S. Popoli Nino Di Annunzio Campli 62 – 67
Pall. Martinsicuro Basket Ball Roseto 90 – 80
Vis. Online Ripalimosani Penta Basket Teramo 79 – 69

Classifica

Penta Basket Teramo 12
BLS Lanciano 12
Basket Penne 12
M3 Costruzioni San Vito 12
Pallacanestro Atri 10
Vis. Online Ripalimosani 10
Fortitudo Teramo 10
Nino Di Annunzio Campli 8
Pallacanestro Martinsicuro 8
G.S. Popoli 6
Exit Isernia 4
Olimpia Campobasso 2
Chieti Basket 2
Nereto Basket 2
Alba Adriatica Basket 2
Basket Ball Roseto 0