Centrale Biomasse a Punta Penna di Vasto, SEL contro la scelta

Sinistra Ecologia e Libertà di Vasto esprime soddisfazione per l’approvazione al Consiglio comunale dell’ordine del giorno sul tema della realizzazione di una centrale a Biomasse a Punta Penna. “Nel ribadire il nostro impegno – si legge in una nota del partito di Vendola – per la valorizzazione della produzione di energia da fonti rinnovabili, crediamo che il progetto, così come presentato, non sia compatibile con il rispetto dell’ambiente e comunque non sia conciliabile con la presenza, nella stessa zona, della Riserva naturale di Punta Aderci, vero fiore all’occhiello della città. Inoltre esprimiamo grande preoccupazione per le notizie che sembrano confermare la presentazione agli uffici della Regione Abruzzo di un ulteriore progetto di centrale a biomasse, di ben più grandi dimensioni, da realizzarsi sulle stesse aree di Punta Penna. Al fine di chiarire come Sinistra Ecologia e Libertà intende affrontare il tema delle fonti energetiche ed in particolare il delicato tema delle centrali a biomasse, verrà organizzato, sabato 20 novembre a Vasto, un convegno al quale parteciperà Fabio Roggiolani, presidente del Consorzio Forever ed esperto di fonti rinnovabili e nell’ambito del quale verrà allestita una interessante e dettagliata mostra su questo importante tema”.