La Virtus ancora con il freno a mano tirato. Con la Lucchese ennesimo pareggio

Un altro pareggio per il Lanciano, che non riesce a trovare i 3 punti nemmeno con Lucchese.

Camplone propone un undici che vede una difesa ben schierata e attenta, alta per sostenere un centrocampo pronto nelle ripartenze e un attacco che ha in Di Gennaro il terminale offensivo. Proprio in prima linea si nota che il tecnico di casa ha apportato delle modifiche, già notate per la verità nell’ultima gara con il Pisa: non avendo un colpitore di testa in aria, Di Gennaro è affiancato più vicino dai due esterni, una sorta di centroboa per favorire gli innesti dalle retrovie. Scelte tattiche che spingono il Lanciano in avanti per vie centrali, ma le conclusioni a rete, perlomeno nei primi minuti di gioco, sono poche. Bisogna attendere prima che i rossoneri sfiorino il gol in due occasioni. La difesa toscana è superata ma gli avanti lancianesi non riescono a concretizzare. La partita ristagna a centrocampo, a volte si propone al pubblico noiosa e vive di pochissime infiammate.

Nella battute iniziali della ripresa, il tema non cambia: Lucchese nella propria metà e Lanciano che con caparbietà cerca di sfondare, con poco successo. Camplone allora cerca di dare maggiore vivacità alla manovra e al 18’ manda in campo Zeytulaev al posto di Umberto Improta, ma gli spunti sono pochi, così come le idee. Non cambia nulla nemmeno quando la Lucchese resta in 10, la partita ha ritmi blandi e favorisce gli ospiti. Anzi, sono i toscani che sfiorano il clamoroso successo con Marasco, che sbaglia di poco la mira davanti a Chiodini, a conclusione di una azione di rimessa che sorprende la difesa lancianese. Si chiude a reti inviolate con i soliti cronici d’attacco del Lanciano, che continua a perdere punti per strada con avversari abbordabili.

Prima Divisione – Girone B – 15ma Giornata

V.Lanciano-Lucchese 0-0; Andria-Pisa 3-0; Ateltico Roma-Ternana 0-0; Foggia-Benevento 2-1; Foligno-Nocerina 0-1; Gela-Barletta 0-1; Juve Stabia-Cavese 2-1; Siracusa-Taranto 1-0; Viareggio-Cosenza 1-1

Classifica: 32 Nocerina; 28 Benevento, Atletico Roma; 23 Foggia (- 1); 22 Siracusa; 21 Virtus Lanciano; 20 Juve Stabia; 19 Gela, Taranto, Cosenza; 18 Lucchese; 17 Andria Bat;  16 Ternana, 15 Foligno (-1), Barletta; 14 Pisa, 13 Viareggio, 11 Cavese (- 5 punti).

Seconda Divisione – Girone B -12a Giornata
Giulianova-Gavorrano 1-0, 18’pt Margarita; L’Aquila-Celano Olimpia 0-0; Crociati Noceto–Poggibonsi rinv. per neve; Fano Alma J.–Chieti rinv. per pioggia; Bellaria Igea M. – Villacidrese 1-0; Prato – Giacomense 0-2; San Marino – Carpi 0-1; Sangiovannese –Carrarese 1-5

Classifica: 29 Carpi; 25 Carrarese; 20 San Marino; 19 Giacomense, 17 L’Aquila, 16 Chieti; 15 Poggibonsi, Bellaria Igea Marina; 14 Prato, Gavorrano; 13 Crociati Noceto; 10 Sangiovannese (-4), Celano Olimpia; 9 Giulianova; 8 Fano Alma J.; 7 Villacidrese (-5). Crociati Noceto, Poggibonsi, Fano Alma J. e Chieti una partita in meno

Interregionale – Girone F – 15.a Giornata
Atessa Val di Sangro-Santarcangelo 0-1; Forli-Miglianico Calcio 1-0; Luco Canistro-Recanatese 0-1; Real Rimini-Santegidiese 2-0; Teramo-R.C. Angolana 3-2, 27’pt Borrelli (T), 30’pt Parmigiani (RCA),  25’st Gambino (rig.) (T), 34’st Di Mauro (T) 41’ Parmigiani (RCA); B. Fossombrone – Rimini 1912 rinv. per pioggia; Cesenatico C.–Bojano 0-0; Civitanovese C.–O. Agnonese 0-1; Sambenedettese-Atletico Trivento 1-1; Venafro – Jesina 0-2

Classifica: 34 Teramo; 26 Jesina; 25 Rimini, Santarcangelo, Renato Curi Angolana; 24 Real Rimini, Santegidiese, O. Agnonese; 23 Civitanovese; 22 Forlì, Atessa VdS; 21 Sambenedettese; 18 Luco Canistro; 17 A. Trivento; 16 Reacanatese, Venafro; 13 Fossombrone; 12 Miglianico; 6 Cesenatico, 6 Bojano
B. Fossombrone e Rimini 1912 una partita in meno

Eccellenza 14ma Giornata

Martinsicuro-Guardiagrele 1-1; Montesilvano-Morro d’Oro 4-1; Montorio 88-Francavilla 0-0; Mosciano-Angizia Luco 1-0; Rosetana-Castel di Sangro 0-1; San Nicolò-Alba Adriatica 4-0; Spal Lanciano-Casalincontrada 1-1; Sporting Scalo-Cologna Paese 0-1; Virtus Cupello-Pineto 0-0

Classifica – 35 San Nicolò; 28 Alba Adriatica, Mosciano; 25 Pineto, Montesilvano, Cologna Paese; 23 Guardiagrele; 21 Francavilla; 20 Montorio 88; 19 Spal Lanciano; 16 Rosetana; 15 Martinsicuro;

14 Casalincontrada; 12 Castel di Sangro; 10 Angizia Luco, Sporting Scalo; 9 Virtus Cupello; 4 Morro d’Oro