Giuseppe Visco coordinatore del circolo di Sinistra Ecologia e Libertà di Chieti

Come in molte altre città abruzzesi anche a Chieti si è costituito ufficialmente il Circolo Territoriale di Sinistra ecologia e libertà. L’assemblea degli iscritti ha eletto coordinatore del circolo Giuseppe Visco. L’assemblea ha inoltre espresso pieno sostegno e solidarietà alla lotta degli studenti delle scuole superiori di Chieti e dell’università “G. D’Annunzio”, quest’ultima guidata dal gruppo studentesco trecentosessanta gradi, contro la politica dell’attuale Governo che demolisce scuola e università pubblica e taglia drasticamente i fondi per il diritto allo studio, aumentando però gli stanziamenti per le scuole private Sinistra ecologia e libertà ribadisce invece l’assoluta necessità di aumentare gli investimenti a favore del sistema scolastico pubblico e di garantire il diritto allo studio soprattutto per gli studenti appartenenti alla fasce più svantaggiate. Sinistra ecologia e libertà nasce per rendere più credibile e incalzante l’opposizione al centro destra perché si possa subito aprire il cantiere dell’alternativa al berlusconismo, perché una nuova alleanza di progresso possa candidarsi credibilmente al governo della città di Chieti, della Regione Abruzzo e dell’Italia