La leggenda della musica brasiliana Irio De Paula e il grande trombettista Fabrizio Bosso a Lanciano

Domenica 5 dicembre 2010, alle ore 18.30 presso il Teatro Comunale Fedele Fenaroli, penultimo appuntamento di “Aperitivo in Concerto” con il fantastico duo Irio de Paula e Fabrizio Bosso, nelle riletture originali di standard , musica popolare brasiliana ed improvvisazione. Irio De Paula (Rio de Janeiro, 1939) è un chitarrista, musicista e compositore brasiliano. De Paula è specializzato nei ritmi brasiliani e sudamericani come bossa nova e samba. Il suo genere è il Jazz Samba e nel mondo è riconosciuto come uno dei più qualificati musicisti del genere. Dagli anni ’70 vive in Italia dove ha partecipato come sessionman a numerose incisioni discografiche. Significativa la sua partecipazione a Per un pugno di samba, album realizzato a Roma da Chico Buarque de Hollanda con gli arrangiamenti di Ennio Morricone. De Paula acquisisce una vasta notorietà presso il pubblico italiano quando la sua canzone Criança viene inserita nella colonna sonora de L’ultima neve di primavera (1973) e viene pubblicata sulla facciata B del 45 giri del tema principale del film, che raggiunge il primo posto nella hit parade. Negli anni 70 è apparso costantemente in televisione al fianco di grandi personaggi come ad esempio MINA. Ha pubblicato più di cinquanta album, da solo o in varie formazioni, spaziando dalla musica brasiliana agli standard della musica americana. Ha accompagnato alla chitarra i più Fabrizio Bosso è il nuovo talento della tromba Jazz assurto ormai a notorietà internazionale. Diplomatosi a soli 15 anni al conservatorio Verdi di Torino e perfezionatosi successivamente al Mary’s College di Washington e alla Scuola di alto perfezionamento musicale di Saluzzo, Fabrizio Bosso, è stato eletto nel 1999, miglior nuovo talento italiano dal Top Jazz, referendum della rivista specializzata Musica Jazz e tre anni dopo ha ottenuto il Django d’or, prestigioso premio europeo che ne ha sancito il valore a livello internazionale. Influenzato da Clifford Brown, ha avuto l’opportunità di suonare con la Carnegie Hall Big Band diretta da Jon Faddis e con l’ensamble di Carla Bley. Inoltre ha eseguito concerti con Randy Brecker, Steve Lacy, Phil Woods, Lee Konitz, Javier Girotto, Enrico Pieranunzi ecc… Un trombettista italiano assai vicino al suono dei più grandi trombettisti della storia del Jazz . Si possono rintracciare nel suo stile e nei suoi fraseggi il modo di suonare che va da Fats Navarro a Clifford Brown da Dizzy Gillespie a Miles Davis ma anche una notevole originalità e bellezza di suono nonché una spiccata eleganza musicale che lo mette a fianco dei più grandi Jazzisti della scena mondiale e che lo fa vincitore di molti concorsi internazionali. Nel 2007 ha realizzato per la prestigiosa etichetta Blue Note “You’ve changed”, “Sol”ed altri famosi brani.

Fra tradizione e divertimento la città si prepara a celebrare la lunga notte atriana

Il  “sacro fuoco” verrà acceso, come ogni anno, nella serata del 7 dicembre. La nottata prosegue, tra buon cibo, musica e divertimento, fino all’alba dell’otto dicembre, con  l’uscita dei faugni. I fasci di canne ardenti vengono portati in processione lungo le vie del centro storico, fino al grande falò di piazza Duomo, illuminando a giorno la cattedrale che si prepara a celebrare la santa messa in onore dell’Immacolata Concezione.  Sacro e profano si fondono, in un rito che da secoli gli atriani rinnovano con sincera partecipazione, il cui fascino  attrae sempre più  visitatori. La manifestazione sarà presentata dall’assessore alla Cultura e al turismo, Angela De Lauretiis. Interverranno l’assessore provinciale al turismo, Ezio Vannucci e l’assessore provinciale Davide Di Giacinto

Alta moda e abiti da gra sera domenica a Lanciano

La Maison Alberta Ferretti porta a Lanciano il fascino e l’esclusiva eleganza dell’alta moda. Per la prima volta una selezione degli abiti da sera presentati alle recenti sfilate milanesi sarà proposta in città  nel corso di un evento-aperitivo che si terrà domenica 5 dicembre, a partire dalle ore 17, presso l’atelier Noemi, in corso Trento e Trieste a Lanciano. Un appuntamento con la raffinatezza e la classe di chiffon, ricami, frange, reinterpretati in chiave moderna e leggera, che porteranno per una sera in città l’atmosfera e lo stile delle passerelle milanesi.

Alla Festa dell’Immacolata di Castel Frentano con ‘Le Terre del Sud’

Terre del Sud. Come ogni anno, grande festa dell’Immacolata a Castelfrentano…nessuno ha mai sentito freddo in questa occasione!

Befana di beneficenza a Penne

Il 6 gennaio 2011, presso il Palazzetto Comunale di Penne di contrada Campetto, sarà organizzata una serata di spettacolo con uno scopo nobile: raccogliere fondi per un piccolo bimbo pennese, Giogiò, affetto da una grave malattia. L’evento di beneficienza, che sarà presentato da Mario Ferri, più conosciuto come “Il Falco”, è stato organizzato dall’Associazione di volontariato GOVEC Penne e dalla Sezione Avis di Penne, in collaborazione con l’ASD VERTIGO 2000. Allieteranno la serata tre grandi artisti abruzzesi che sin da subito hanno dato sostegno all’iniziativa: Marco Papa, Matteo Laudadio e ‘Nduccio. L’incasso della serata sarà interamente devoluto alla famiglia di Giogiò . I biglietti, che avranno un costo di 10 euro, saranno disponibili, da domani, in prevendita presso i seguenti punti vendita di Penne: Bar Giardino, Viale San Francesco, Bar Gelateria La Regina, Viale San Francesco, Bar Centrale, Piazza Luca da Penne.

Castel Frentano ricorda Adriano De Cesare

Domani,alle ore 18, presso il Teatro Comunale Di Loreto-Liberati di Castel Frentano, tornerà l’appuntamento con la manifestazione in ricordo di Adriano De Cesare, vicesindaco del Comune di Castel Frentano scomparso prematuramente nel 2005 e di cui, dunque, ricorre il quinto anniversario della morte. Verrà consegnata una borsa di studio agli alunni più meritevoli dell’istituto comprensivo di Castel Frentano. La commemorazione sarà preceduta, alle ore 17, da una Messa di suffragio che si terrà presso la Chiesa dell’Immacolata Concezione. È questo un modo, da parte dell’amministrazione comunale di Castel Frentano, per ricordare l’impegno sociale e politico di De Cesare. L’evento sarà aperto al pubblico.

Lanciano, prima edizione del Premio ‘Renato Parente’

Il Liceo Scientifico “G. Galilei” di Lanciano, con il patrocinio del Comune di Lanciano e con la collaborazione delle Associazioni Culturali “Memoria e Democrazia”, “Eraldo Miscia”, “L’Altritalia”, “I Colori dell’Iride”, promuove e organizza la prima edizione del Premio “Renato Parente” con l’obiettivo di ricordare la figura e l’opera del prof. Renato Parente, personalità di spicco nel panorama culturale non soltanto frentano e uomo di altissimo senso civico, allo scopo di perpetuarne la memoria fra le giovani generazioni. Al tempo stesso il Premio si propone di richiamare l’attenzione su temi di grande attualità, far assumere un ruolo attivo e propositivo ai ragazzi, valorizzare la programmazione didattica e culturale della nostra Scuola.

Mercatino di Natale organizzato dai comuni di Archi e Perano

Va in scena sabato 4 dicembre la II edizione del “Mercatino di Natale” – gastronomia e artigianato locale allestito dai comuni di Archi e di Perano in collaborazione con la Proloco di Perano, la Protezione civile “Valsangro” e il Gruppo Alpini di Perano. Dalle 16 sarà possibile passeggiare tra le bancarelle, in una suggestiva atmosfera natalizia, in una manifestazione che intende rendere più unite le popolazioni che abitano questi territori che sono l’uno la naturale continuazione dell’altro. Gli stands saranno ubicati lungo la strada provinciale 119 nel territorio Perano – Piane d’Archi. Ad allietare il tutto le note della Banda “Città di Archi”. E’ possibile raggiungere questa località, detta Quadroni, tramite la Fondovalle Sangro (Uscita Piane d’Archi). I mezzi, in modo particolare gli autobus, diretti al Ristorante “Il Castello” per assistere alla concomitante serata di “GIGIONE” sono invitati ad usufruire dell’uscita della Fondovalle Sangro di Atessa onde evitare di restare bloccati nel traffico delle deviazioni che verranno eseguite su strade comunali. L’evento sarà l’occasione che renderà a tutti gli effetti operativa su campo la prima aliquota di personale del Nucleo Valsangro di Perano, gruppo locale di protezione civile che va ad aggiungersi ai gruppi di Archi, Pietraferrazzana e Bomba.