Parte su Internet la campagna elettorale del centro sinistra lancianese

Si rivolge ai giovani, ma anche al popolo degli indecisi il sito www.lancianoincomune.it, che il candidato sindaco della coalizione di centrosinistra di Lanciano, Mario Pupillo, ha presentato oggi in conferenza stampa. E con il nuovo mezzo di comunicazione si apre ufficialmente la campagna elettorale. Il cartello delle forze che sosterrà Pupillo nella competizione elettorale della prossima primavera (al momento PD, Partito Socialista, Sinistra Ecologia e Libertà, Comunisti Italiani e Verdi) manca ancora dell’appoggio dell’IdV e di Rifondazione Comunista. “Le trattative vanno avanti e siamo molto fiduciosi di poterci presentare alla città più numerosi e uniti – ha affermato il segretario del PD, Leo Marongiu, che insieme a Giuseppe D’Ortona   dei Comunisti Italiani ((nella foto a destra con Pupillo) era stamani nella sede operativa di Pupillo, in via Milano 20, anzi viamilanoventi, come compare sul sito.  Non un anonimo indirizzo, quanto invece il ‘punto’ da dove prendono le mosse tutte le iniziative elettorali e il laboratorio della coalizione, dove far nascere il programma elettorale. Semplice ma efficace nella grafica, il sito si rivolge quindi ai cittadini, dà loro la possibilità di interagire per farli tornare protagonisti nelle scelte. “Deve essere uno sportello delle idee per il rilancio economico, sociale, culturale di Lanciano, che da otre dieci anni conosce una fase di declino preoccupate – ha detto Pupillo dopo aver dato il primo clik a www.lancianoincomune.it che si apre con un video che da solo è tutto un programma: ‘Mario con la Valigia’ con proposte per Lanciano. Accattivante anche la scelta del brano di Francesco De Gregori, ‘La Valigia dell’attore. Scelta da ViaMilanoVentiCommunications, gruppo di volontari e volontarie che mettono in comune il proprio tempo, il proprio entusiasmo, le proprie competenze per un’altra Lanciano, con Mario, come è scritto nel finale del video (vedi video in homepage)-. Anche il nome non è casuale. “Il percorso che vogliamo fare dev’essere insieme a tanti altri – spiega ancora Pupillo. Per questa ragione è stato realizzato un forum, pronto a raccogliere i suggerimenti dei cittadini. Un’altra novità nel panorama politico locale dopo le primarie del  14 novembre scorso, che hanno portato al voto 1700 elettori. “Sono state primarie vere – dice Pupillo, che ha vinto la competizione sugli altri due candidati, Gianni Antonacci e Vincenzo Giancristofaro –. E chi parla di competizione pilotata offende proprio quei tanti che sono andati alle urne”. Primarie che hanno rimesso in moto il centro sinistra frentano.

Parte quindi la campagna elettorale. Il prossimo 19 dicembre torneranno a riunirsi i ‘gruppi’, formate da rappresentanti delle forze politiche della coalizione di centro sinistra, delle associazioni e esperti, impegnati nell’elaborazione del programma su sanità, trasparenza e meritocrazia, economia, ambiente, urbanistica, politiche sociali e cultura, economia.