Impianti fotovoltaici in azione in 10 comuni abruzzesi

Inaugurati questa mattina 15 impianti fotovoltaici realizzati su suolo pubblico abruzzese dalla Ghella e dalla società spagnola Gransolar, tramite la controllata GransolarGhella. Undici degli impianti sono stati finanziati da BIIS, Banca Infrastrutture Innovazione e Sviluppo, la banca del Gruppo Intesa Sanpaolo dedicata al Public Finance, tramite interventi di project financing, alcuni dei quali in pool con Intesa Sanpaolo, per un valore complessivo di 25 milioni di euro. I Comuni interessati sono quelli di Sant’Eusanio del Sangro, Canosa Sannita, Arielli, Dogliola, Cansano, Corfinio, Crecchio, Carpineto Sinello, Mozzagrogna e Roccascalegna; gli impianti genereranno una potenza totale di 15,2 MWp, consentendo un risparmio di emissioni di anidride carbonica stimata intorno alle 12.750 tonnellate annue e maggiori risorse per le casse dei Comuni interessati che, tra l’altro, al termine della concessione di 20 anni, potranno esercitare l’opzione di acquisto a prezzo simbolico degli impianti. Mario Ciaccia ha dichiarato: “Sul fronte dell’energia e in particolare per quello che riguarda il potenziamento delle fonti rinnovabili, la nostra attenzione e’ molto forte. Lo dimostra il miliardo di euro di impieghi della nostra banca nel settore, che nasce dalla ferma convinzione che per catturare nuova economia e attrazione turistica sia necessario favorire il matrimonio minor dipendenza-energia pulita-ambiente. La sinergia che creiamo attraverso il partenariato pubblico privato ci consente di realizzare quel virtuoso rapporto trilatero tra imprese, amministrazioni locali e finanza che può rappresentare una potente leva di rilancio economico per l’Abruzzo”. BIIS è la prima banca in Italia dedicata alla collaborazione tra Pubblico e Privato e tra gli operatori di riferimento in Europa nel Public Finance, in grado di servire a 360 gradi tutti gli attori che intervengono nella spesa pubblica, nello sviluppo delle infrastrutture e nel miglioramento dei servizi di pubblica utilità. GransolarGhella nasce dalla fusione delle sinergie del Gruppo Ghella, primaria realtà nel settore delle costruzioni, nella realizzazione di ferrovie, metropolitane, autostrade, acquedotti e grandi impianti di produzione di energia elettrica e idroelettrica, con la società spagnola Gransolar, azienda specializzata nella produzione e sviluppo di energia solare.