Tiravano sassi contro le auto: 6 ragazzini denunciati

Sei ragazzini tra gli 11 ed i 14 anni che tiravano sassi alle auto in transito sono stati fermati dalla polizia di Avezzano. Ad avvisare gli agenti, il conducente di una Golf colpita allo sportello anteriore destro. Il lancio di sassi è avvenuto sulla superstrada del Liri, all’altezza dello svincolo con via Roma. I ragazzini si erano appostati su una stradina sterrata che costeggia la superstrada, nelle adiacenze del viadotto del Salviano, posta però ad un livello sottostante la superstrada di circa dieci metri, posizione che certamente ha attutito la velocita’ delle pietre lanciate durante quell’assurdo ‘gioco’. I minori, accompagnati in Commissariato, hanno poi raccontato l’accaduto in presenza dei rispettivi genitori, assumendosi ciascuno le proprie responsabilita’ nella vicenda. Il fatto e’ stato segnalato alla Procura dei Minorenni dell’Aquila.