Altra auto data alle fiamme a Vasto

Un altro incendio doloso la notte scorsa a Vasto. Stavolta è stata presa di mira l’auto di un operaio romeno di 36 anni residente in città, operaio in una fabbrica della Val di Sangro e incensurato. Il rogo si è verificato poco prima delle 2 in Viale Dalmazia alla marina e ha impegnato i vigili del fuoco per un’ora. Sul fatto indagano gli agenti del commissariato di Vasto. Secondo il vice questore, Cesare Ciammaichella, è il gesto di un piromane. Si cerca di capire se sia lo stesso sconosciuto che ha dato fuoco nei giorni scorsi alla vettura del presidente del consiglio comunale di Vasto, Giuseppe Forte e a quella, 48 ore dopo, di una casalinga di 45 anni, moglie di un carabiniere in servizio presso la compagnia di Vasto.