Costituita la ‘Tela dei sindaci’ del PD abruzzesi

“Costruire un luogo di incontro, confronto e discussione sui temi politici e amministrativi che riguardano l’Abruzzo e, piu’ specificamente, le esigenze dei cittadini”. E’ questo, secondo Gabriele Marchese, sindaco di San Salvo, l’obiettivo de “La tela dei sindaci”, la squadra di pubblici amministratori del Pd abruzzese presentata stamane a Francavilla al Mare Chieti. “Siamo un gruppo – ha detto ancora Marchese – che mette assieme 70 sindaci sui 130 del Pd abruzzese, con un comitato promotore di cui, con il sottoscritto, fanno parte i colleghi di Roseto, Pineto, Penne, Pratola Peligna, Gessopalena e Casoli”. Ad ufficializzare l’iniziativa è giunto in Abruzzo Davide Zoggia, responsabile enti locali del Partito Democratico, che ha osservato: “I sindaci sono la parte più avanzata della politica e dell’amministrazione nel nostro Paese specie in un momento in cui le manovre del governo tendono ad abbattere il lavoro degli amministratori a favore delle famiglie e delle imprese”. Il segretario regionale del Pd, Sivlio Paolucci, non vede nell’iniziativa un’azione di disturbo: Siamo molto soddisfatti, lo dico con serenità. C’e’ bisogno del lavoro dei sindaci, di una loro forte iniziativa che contribuisca alle sorti della nostra comunità regionale”.