A Pescara le premiazioni del concorso di fotografia, disegno, poesia e pensiero realizzato dall’Associazione “Domenico Allegrino Onlus”

Con la consegna dei premi a 156 dei 1.300 partecipanti, si è conclusa la sesta edizione del concorso di fotografia, disegno, poesia e pensiero libero promosso e realizzato dall’Associazione “Domenico Allegrino ONLUS” sul tema “Liberi e uguali”, ispirato dall’articolo 3 della Costituzione Italiana. Al concorso, del tutto gratuito, hanno aderito 1.300 partecipanti, dai piccoli ospiti degli asili nido a persone ultraottantenni, a dimostrazione che il tema abbraccia e interessa tutte le generazioni. “Il tema di quest’anno – commenta il Presidente Antonella Allegrino (nella foto a destra con l’ex procuratore della Repubblica di Pescara, Enrico Di Nicola) – è stato ispirato dall’articolo 3 della nostra Costituzione Repubblicana, lo abbiamo scelto per dare uno spunto di riflessione sul diritto alla libertà e all’uguaglianza di ogni individuo, come principi inalienabili. Liberi come condizione di chi ha la possibilità di agire senza essere ostacolato nel proprio percorso di crescita individuale e collettiva. Uguali, senza alcuna distinzione di sesso, razza, lingua, religione e opinioni politiche, ma considerati come soggetti aventi pari dignità sociale nell’essere e nell’agire. Grande attualità di valori che ci consentono anche di fotografare meglio il cambiamento della nostra società, raccontando le storie dei suoi nuovi cittadini arrivati da paesi diversi e a volte distanti anche per culture e tradizioni, ma a tutti gli effetti parte viva e non trascurabile della nostra realtà. Da tutti i lavori ricevuti è emersa una straordinaria attenzione a tali valori, percepiti come riferimenti importanti di una vita pacifica e felice, oltre che come una conquista che si realizza, se guardati dal punto di vista dell’integrazione. I disegni, le poesie, gli elaborati attraverso le storie di cui sono portatori, illustrano, alcuni con una disarmante chiarezza, il grado di integrazione percepito dai nostri nuovi concittadini e le aspettative per un futuro in cui ci siano posto e opportunità per tutti». Ospite della manifestazione anche il dott. Enrico Di Nicola, già procuratore per molti anni in servizio presso la Procura di Pescara, oggi in pensione ma costantemente impegnato proprio nella diffusione della  conoscenza della Carta Costituzionale e dei diritti e principi in essa sanciti, affinché la gente possa ritrovare nel documento fondamentale del nostro Paese identità e un orizzonte a cui guardare per il futuro. Per spiegarla il procuratore ha parlato in maniera “speciale” all’affollatissima platea di bambini, ragazzi, genitori e insegnanti: “Voglio raccontarvi da nonno com’è nata la Costituzione – ha esordito invitando insegnanti e genitori a far conoscere meglio la Costituzione, per poi sposare metafore semplici ed efficaci per spiegarne la nascita e il valore – La nostra è la Costituzione più bella del mondo che tutti ci copiano, proprio perché è la più bella e profonda, persino la Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo si ispira alla nostra Carta. L’articolo 3 è uno degli articoli più belli, perché parla di uguaglianza e libertà. L’uguaglianza è un tema fondamentale perché presuppone la libertà basata sulle regole e perché una libertà dall’ignoranza e dal bisogno, rende uguali. Quindi andando a scuola diventate più liberi e più uguali e aiutate a far funzionare meglio anche la nostra Repubblica”. Dobbiamo rispettarla, perché tutto funzioni: immaginiamo che l’Italia sia come un corpo umano e i cittadini sono le cellule che compongono ogni piccola parte di quel corpo e lo fanno funzionare. Presente anche il coro del VII Circolo diretto dal Maestro Antonio Marinozzi, con tre brani ispirati dal tema (Musica dolce- I have a dream- Will you be there quest’ultimo eseguito insieme ai genitori). Si ricorda infine che l’iniziativa segue le prime cinque edizioni rispettivamente dal titolo   “Nonni ricchezza per la vita”, anno 2006, “Pace Pace Pace”, anno 2007, “Di che colore è la pelle di Dio?”, anno 2008, “Nostra Madre Terra”, anno 2009, “Chi trova un amico trova un tesoro” anno 2010. Ogni edizione è stata dedicata ad un tema di particolare interesse per la comunità e il territorio non soltanto pescaresi.

Questo l’elenco dei premiati: Ragazzi – Simone Cupaiolo, Chiara Nolletti, Ludovica De Angelis, Azzurra Dominici, Giulia Grilli, Sara Staurenghi, Angelo Calandriello, Stefano Cipollone, Giulia Fabellini, Giulia Floridi, Mattia Carchesio, Greta Fonte, Vincenzo Santangelo, Martina Sardini, Mariachiara Di Michele, Eliza Ivancu, Francesco De Filippis, Maxim De Sanctis, Ludovica Rosa, Francesco Ferri, Andrea Montefalcone, Djamila Antico, Antonio Ortenzi, Vittoria Zingaro, Carlotta Palmerio, Irene Grassi, Nicholas Primiano, Danilo Capodicasa, Chiara Di Brigida, Andrea Pasetti, Vanessa Patrut, Desideria Giampietro, Sasha Sciarretta, Francesco Di Gianvincenzo, Giulia D’Amico, Alessia Di Michele, Valentina Palmucci, Alessia Maccarone, Marco Spinelli, Mariateresa Gagliardi, Chiara Troisi, Rocco Sciaretta, Aurora Gambone, Riccardo Cafarelli, Miriam La Tora, Helena Donis, Davide Diodato, Beatrice Leone, Luca Zuccarini, David Di Blasio, Silvia Diodato, Marta Terenzio, Erica Giura, Giada Angeli, Chiara Popeo, Marika Innamorati, Alessia Grace Mancini, Rossella Pace, Gaia Petrolito, Marco De Pillis, Giulia Manzoli, Jamal Mouawad, Matteo Mencarelli, Chiara Caporrella, Alessia Conti, Federica Contento, Greta Zuccarini, Alessandra Natale, Ilaria Starinieri, Michele Di Meco, Lorenzo Calandra, Aurora Monti, Marta Pennese, Mirea Iacobucci, Gabriella Orlando, Valentina Luciani, Alessio D’Onofrio, Daniel Baldassarre, Serena Ascenzio, Francesco Ferrante, Federica Gioia, Debora Toro, Giulia Ciamarone, Maria Giulia Di Battista, Valerio Donatelli, Mattia Di Silvestro, Davide Grilli, Francesca Colonna, Flavia Cafagno, Elena De Massis, Francesca Picciano, Francesca Caporossi, Giuliana Cilli, Federico Vallone, Paola Vallone, Federica Fazio, Francesca Allegrino, Federico Caso, Giorgia Di Matteo, Giulia Epifani, Alessio Menichella, David Dominioni, Mirko Passeri, Lidia Iasmina Filip, Carola Gentile, Ivana Maria Taveras, Simona Falciano, Giulia Colangelo, Michael Cipollone, Benedetta Lalli, Ludovica Paolini, Christian Vignoli, Chiara Di Carlo, Maria Ludovica De Gregorio, Marina Lolina, Lin Chen, Valeria Accetta, Sharon Cavaliero, Valerio Scorrano, Debora Pettine, Greta D’Antonio, Alessandra Di Giacomo, Miriam Giampietro, Luisa Marchegiani, Lucrezia Nocella, Andrea Cerasani, Davide Vecchi, Arianna Delle Ville, Serena Corazzini, Francesca Guida, Aristide De Sanctis, Martina Pasho, Francesco Cieri, Giulia Trivellone, Valeria Cimino, Marialuisa Tiberio.

Gruppi: Anfass Onlus Di Ortona, Classi 1° E 2°  Istituto Comprensivo Navelli, Classe 2 B Scuola Primaria “M. Di Resta” VI Circolo Didattico – Pescara, Classi 1 A – 1 B Plesso “L. Anelli” – VI Circolo Didattico – Pescara, Classe 2 A Scuola Primaria “11 Febbraio ’44” VII Circolo Didattico – Pescara, Micronido Comunale “Arcobaleno” di Casalincontrada

Adulti: Stefano Mantini, Lucio Vitullo, Silvana Lorefice, Carmine Di Pietrantonio, Liliana Teodora Bunea, Simone Di Lorito, Tommaso Antonelli, Enzo Cespa, Fabiola Remigio, Tonino Di Gregorio, Maria Carmela Di Gregorio, Domenica Granchelli.

VI Concorso di Fotografia, disegno, poesia e pensiero libero-Circoli E Scuole partecipanti al Concorso: Micronido Comunale “Arcobaleno” Di Casalincontrada (Ch), II Circolo Didattico Di Pescara, Scuola Primaria “I. Alpi”, Scuola Primaria “E. Flaiano”. III Circolo Didattico Di Pescara: Scuola Primaria “L. Illuminati”, Scuola Primaria “E. Codignola”. VI Circolo Didattico Di Pescara: Scuola Primaria “A. Cascella”, Scuola Primaria “M. Di Resta”, Plesso “Luigi Anelli”, Scuola Primaria “Pineta Dannunziana”. VII Circolo Didattico Di Pescara: Scuola Primaria “R. Laporta”, Scuola Primaria “11 Febbraio ’44”, Scuola Primaria “I. Masih”. IX Circolo Didattico Di Pescara: Scuola Primaria “Colli”, Scuola Primaria “Q. Gescal”, Scuola Primaria “Renzetti”.  X Circolo Didattico Di Pescara: Scuola Primaria “V. Gioberti”, Scuola Primaria “Cavour”, Istituto Nostra Signora di Pescara, Scuola Primaria “Mazzocco” Montesilvano, Istituto Comprensivo “G. Rodari” di Pescara, Scuola Primaria Istituto Comprensivo Navelli, Scuola Secondaria di Primo Grado “U. Foscolo” di Pescara, Scuola Secondaria di Primo Grado Antonelli – Croce di Pescara, Scuola Secondaria di Primo Grado Virgilio – Carducci – Montale di Pescara, Scuola Secondaria di Primo Grado “Tinozzi – Pascoli” di Pescara, Scuola Secondaria di Primo Grado  di Popoli, Scuola Secondaria di Primo Grado di Bussi sul Tirino, Scuola Secondaria di Primo Grado Scafa, Ragazzi dell’ANFASS Onlus di Ortona