Il Foggia di Zeman si fuma il Lanciano

Allo Zaccheria di Foggia il Lanciano conosce una pesante sconfitta, frutto anche delle tante assenze che la formazione di Camplone ha accumulato alla vigilia del delicato confronto. L’influenza, infatti, mette ko Di Gennaro e Turchi, due elementi tra i più in forma nella rosa a disposizione del tecnico pescarese e la squadra ne risente. Dopo il pareggio conquistato a Benevento, si sperava in un altro risultato positivo della Virtus, ma è andata davvero male. Il Foggia ha conquistato i tre punti in palio, ha superato i frentani in classifica e si è portato a in zona play off. S’inizia e i saltarelli imprimono da subito ritmi elevati alla gara, velocità che metterà per tutta la partita in seria difficoltà la Virtus. Dopo qualche tentativo, i padroni di casa trovano il vantaggio con Insisgne. La reazione del Lanciano è immediata e Sacilotto riesce a pareggiare con un colpo di testa sotto misura. Un gol che lascia pensare che il Lanciano è in grado di fronteggiare il Foggia, ma è solo una sensazione: i giovani di Zeman riescono a penetrare nella difesa lancianese con facilità, mandando in crisi l’intero pacchetto arretrato che non riesce ad arginare i satanelli. Il gol di Sacilotto, il secondo, è solo una consolazione per i rossoneri.

Prima Divisione – Girone B -Giornata 20: Andria-Siracusa 1-0; Atletico Roma-Pisa 3-1; Cosenza-Cavese 0-0; Foggia-Virtus Lanciano 5-2, Insigne (F) 3 gol, Sacilotto (VL) 2gol; Farias e 40’ Sau (F); Juve Stabia-Barletta 1-0; Gela-Taranto 0-0; Ternana-Lucchese 0-1; Nocerina-Benevento (17 gennaio 2011, ore 20.45); Viareggio-Foligno 1-3.

Classifica: 44 Nocerina; 40 Atletico Roma; 35 Benevento; 31 Juve Stabia; 29 Foggia (-1); 28 Virtus Lanciano; 27 Siracusa, Taranto, Cosenza; 24 Lucchese; 23 Ternana, Gela; 22 Viareggio; 20 Andria Bat; 19 Barletta, Pisa, 19 Foligno (-1); 17 Cavese (- 5 punti). Nocerina e Benevento una gara in meno

Seconda Divisione Girone B Giornata 16: Bellaria Igea Marina-Fano Alma J. 1-2; Celano Olimpia-Giacomense 1-2, Staffolani 1pt (G), 7’ Marfia pt (C), Ferrani 47’st (G); Crociati Noceto-San Marino 1-1; Gavorrano-Carpi 2-1; L’Aquila-Prato 0-2; Poggibonsi-Chieti 1-0; Sangiovannese-Giulianova 1-0; Villacidrese-Carrarese 0-2

Classifica: 36 Carpi; 31 Carrarese; 25 Poggibonsi, Prato; 24 Giacomense; 23 Chieti, L’Aquila; 22 San Marino; 20 Gavorrano; 19 Sangiovannese; 17 Bellaria; 16 Celano, Crociati Noceto, Fano; 13 Villacidrese, 10 Giulianova. Villacidrese penalizzata di 5 punti. Sangiovannese penalizzata di 4 punti.

Interregionale Girone F-22ª Giornata: Atessa VdS-Rimini 0-0; Bojano-Jesina 0-2; Cesenatico-Forlì 1-2;  Luco Canistro-Teramo 0-3, Orta 19 pt (T), Borrelli 22’pt (T), Arcamone 34’ st; Real Rimini-R. Curi Angolana 3-0; Recanatese-Atl. Trivento 1-1; Sambenedettese–Fossombrone 0-1; Santarcangelo-Olymp. Agnonese 2-0; Santegidiese – Miglianico 4-1,  Bucchi (S),  Cavaliere (S), Rizzi (S) 2 gol, Del Gallo (M); Venafro – Civitanovese 0-2.

Classifica: 50 Teramo; 45 Rimini; 42 Santarcangelo, 37 Santegidiese; 36 Jesina, Real Rimini; 32 Forlì, Civitanovese; 31 Renato Curi Angolana *; 30 Recanatese; 29 Sambenedettese; 28 O. Agnonese, Atletico Trivento; 27 Atessa Val di Sangro, L. Canistro *; 22 Venafro; 18 Miglianico, Fossombrone; 14 Cesenatico; 8 Bojano. Renato Curi Angolana e Luco Canistro una partita in meno

Eccellenza Abruzzo-21ma Giornata: Casalincontrada-Cologna Paese 0-1; Francavilla-Castel di Sangro 2-0; Guardiagrele-Pineto 1-1; Martinsicuro-Alba Adriatica 2-3; Montesilvano-Montorio 88 1-2; Morro d’Oro-Angizia Luco 1-0; Rosetana-Virtus Cupello 5-2; Spal Lanciano-San Nicolo 0-3; Sporting Scalo-Mosciano 0-1

Classifica: 49 San Nicolò; 45 Mosciano; 44 Alba Adriatica; 38 Cologna Paese; 33 Montesilvano; 31 Francavilla; 30 Castel di Sangro, Pineto, Rosetana; 29 Guardiagrele; 26 Casalincontrada, Montorio; 23 Spal Lanciano; 18 Sporting Scalo; 17 Martinsicuro, Angizia Luco; 13 Virtus Cupello; 10 Morro d’Oro